Coronavirus ultime notizie: 7 i morti, l’ultima vittima a Como. I contagiati sono 229

Gli ultimi aggiornamento sui numeri del Coronavirus arrivano dalla provincia di Como dove purtroppo, c’è stata un’altra vittima. Questo pomeriggio sembrava che che il numero dei contagi, fosse diminuito rispetto a quello che era l’andamento di ieri ma si sa, i risultati dei test arrivano di ora in ora, vista anche la grande mole di tamponi che vengono fatti in particolare nelle zone rosse interessate dal coronavirus.

Mentre in Italia si lanciano messaggi di ottimismo, dall’Organizzazione mondiale della sanità arriva un messaggio molto chiaro. “Dobbiamo concentrarci sul contenimento e prepararci a una potenziale pandemia” mentre auspica “misure cautelative, ma non di paura“. I casi confermati nel nostro Paese sono 229, comprese le 7 vittime e il paziente guarito. In Lombardia il maggior numero di contagi. Il capo della Protezione civile: “Non ci sono altri focolai” ma si cerca ancora il paziente zero che ha contagiato le altre persone, probabilmente sia per quello che riguarda il focolaio lombardo che per quello veneto.

AGGIORNAMENTO ALLE 9 DEL 25 FEBBRAIO 2020

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: LA SETTIMA VITTIMA A COMO

E’ morto nel pomeriggio all’ospedale Sant’Anna di Como il paziente trasferito dal Lodigiano nel fine settimana e risultato positivo al tampone al coronavirus. L’uomo, 62 anni, residente a Castiglione d’Adda, già dializzato, presentava una serie di importanti patologie croniche pregresse. Aveva contratto il Covid-19 ed era stato trasferito a Como nella notte tra venerdì e sabato. Lo si apprende da fonti ospedaliere confermate dalla Regione. Nella giornata di ieri le condizioni del paziente sono peggiorate tanto da costringere i sanitari del Sant’Anna a trasferirlo dal reparto di malattie infettive in terapia intensiva. Purtroppo poche ore fa la notizia del decesso.

CORONAVIRUS I NUMERI IN ITALIA: I DATI AGGIORNATI ALLE 18 DEL 24 FEBBRAIO

Tra i 229 contagiati in Italia, ci sono 172 casi in Lombardia (dove si contano sei morti), 33 in Veneto (con una vittima), 18 in Emilia Romagna, tre nel Lazio (la coppia di cinesi e il ricercatore già dimesso) e tre in Piemonte. Le persone positive al virus sono 222 e tra di loro 101 sono ricoverate con sintomi, 27 si trovano in terapia intensiva e 94 in isolamento domiciliare. Questi i dati aggiornati sulla diffusione del coronavirus in Italia, comunicati dal capo della Protezione civile Angelo Borrelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.