Conferenza stampa Giuseppe Conte: Italia verso la fase 3?

Da qualche settimana ormai non ascoltavano più la voce del Premier ma oggi 3 giugno 2020 Giuseppe Conte torna a parlare e lo fa con una nuova conferenza stampa in diretta. Si sceglie un nuovo orario: la diretta è prevista per le 18. Il Premier dovrebbe parlare di quello che succederà nelle prossime settimane in Italia, secondo i ben informati potrebbe dire qualcosa circa la fase 3 del nostro paese. Non solo, per qualcuno la conferenza stampa servirà anche per chiarire molti aspetti dell’utilizzo dell’App Immuni. Oggi il Premier potrebbe invitare chi ancora non lo ha fatto a scaricare l’App.

CONFERENZA GIUSEPPE CONTE 3 GIUGNO 2O20: DI CHE COSA PARLERA’ IL PREMIER

Dopo l’annuncio della conferenza stampa che si terrà questo pomeriggio, annuncio arrivato anche in questo caso sui social, sono molte le persone a chiedersi di che cosa parlerà il Premier. Oggi come ormai tutti saprete inizia una nuova fase, quella in cui gli italiani saranno liberi di muoversi tra una regione e l’altra ( in molti casi anche senza dover fare poi la quarantena). Ed è forse anche per questo che il Premier ha deciso di parlare, per fare una sorta di bilancio relativo a quello che è successo nelle prime settimane successive alle riaperture.

Non solo, domani si terrà una importante riunione relativa anche al mondo della scuola. Il Premier in diverse occasioni è stato accusato di non aver parlato mai in modo approfondito della scuola e forse questa sarà anche l’occasione per farlo, a pochi giorni dall’ultimo giorno di didattica a distanza e dagli esami di maturità.

Domani per esempio Conte presiederà l’incontro con il ministero dell’Istruzione Lucia Azzolina convocato per definire l’avvio dell’anno scolastico 2020-2021. Uno degli argomenti della conferenza stampa di oggi potrebbe quindi essere legato al mondo della scuola.

La conferenza stampa sarà in diretta sui canali di all news e probabilmente anche su Rai 1 che durante La vita in diretta potrebbe dare spazio alle parole del Premier.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.