Lite tra vicini di casa sfocia in un omicidio: muore Giuseppe Alfredo Villa


Notizie di cronaca nera ci portano oggi a Milano. Si parla, purtroppo, di un omicidio. Un uomo di 46 anni, Tommaso Libero Riva, ha ucciso a coltellate un vicino di casa 68enne, Giuseppe Alfredo Villa. Secondo le prime informazioni raccolte dalle forze dell’ordine, che hanno ascoltato i vicini e l’assassino, l’omicidio sarebbe avvenuto al culmine di una lite. I due uomini vivevano in un palazzo di Milano, in via Trilussa, alla periferia nord della città.

OMICIDIO MILANO, LITE TRA VICINI: MUORE GIUSEPPE ALFREDO VILLA

La ricostruzione dei fatti arriva a poche ore dall’omicidio. Secondo quanto riferiscono le forze dell’ordine, Tommaso Libero Riva, armato di un coltello da cucina, è salito al piano superiore per affrontare l’anziano che vive con la moglie coetanea. Secondo quanto ricostruito, tra i due c’erano già stati altri scontri e tensioni.

Il fatto è accaduto nella notte, attorno alle 2:45 nel quartiere Quarto Oggiaro. Giuseppe Alfredo Villa, la vittima, è stato stato trasportato d’urgenza all’ospedale Niguarda dove è morto pochi minuti dopo l’arrivo, intorno alle 3.40. I medici hanno provato a salvare la vita del paziente ma non c’è stato nulla da fare. La polizia arrivata al condominio di via Trilussa ha poi arrestato per omicidio Tommaso Libero Riva, che è stato trovato nel cortile dello stabile.

Per il momento non ci sono altre informazioni in merito.

Leggi altri articoli di Ultimissime

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close