La storia di Samira si conclude con un ergastolo per il marito: il corpo mai ritrovato

Non sapremo probabilmente mai che cosa è accaduto davvero a Samira El Attar, non sapremo che fine ha fatto il suo cadavere visto che è quasi certo, che la donna sia stata uccisa. Scomparsa da Stanghella una mattina di metà ottobre, Samira lascia una bambina che è stata presa in affido dai nonni, dopo che della mamma, non c’erano più tracce. A quasi due anni dalla scomparsa, il marito di Samira che qualche mese dopo andò in Spagna, per cercarla disse, è stato condannato all’ergastolo. Mohamed Barbri si è sempre detto innocente, ha detto di non aver mai fatto del male a sua moglie, anche se le testimonianze di chi conosceva Samira, andavano in tutt’altra direzione. Chi conosceva Samira infatti, aveva raccontato che la donna avrebbe voluto chiedere il divorzio, che non era soddisfatta della vita che suo marito le imponeva e di come lui spendesse i soldi che venivano guadagnati anche da lei. Samira era in Italia e voleva vivere da donna occidentale, forse per questo ha pagato con la sua stessa vita un carissimo prezzo.

Nel gennaio del 2020, Mohamed era andato in Spagna, dove era stato poi rintracciato dalla polizia. Per gli inquirenti si era trattato di una fuga mentre l’uomo aveva detto che era andato in Spagna dopo alcune segnalazioni, credendo che sua moglie fosse lì. Una versione parecchio traballante visto che non aveva avvisato nessuno di quelle che erano le sue intenzioni.

Samira El Attar ultime notizie: condannato il marito all’ergastolo

L’uomo è accusato dell’omicidio con successivo occultamento del cadavere della moglie 43enne Samira El Attar, scomparsa da Stanghella il 21 ottobre 2019 dopo aver accompagnato la figlia a scuola. A Mohamed Barbri è stata anche tolta la patria potestà della figlia di 5 anni. Nel corso del processo il marito di Samira si è continuato a dire innocente ma le prove raccolte dagli investigatori e i tasselli messi insieme dagli inquirenti non hanno lasciato dubbi ai giudici: è stato Mohamed a uccidere Samira.

Scopriremo prima o poi anche che fine abbia fatto il cadavere della donna? Difficile a dirsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.