Esplosione a Roma: crolla una palazzina a Torre Angela, si cercano i dispersi

Ancora poche le notizie arrivate dalla capitale pochissimi minuti fa dopo l’esplosione di una palazzina. Poteva essere drammatico il bilancio ma per fortuna, stando alle prime informazioni, non ci sarebbero persone rimaste coinvolte in modo grave in questa esplosione. Due persone sono rimaste ferite e altre due potrebbero essere disperse nell’esplosione avvenuta all’interno di una palazzina in via Atteone, a Torre Angela. Lo scoppio si è verificato alle 8 di martedì mattina.

Esplode palazzina a Torre Angela: le ultime notizie di oggi 14 settembre 2021


Sul posto i vigili del fuoco che hanno estratto i primi due inquilini e ora cercano eventuali altri condomini che vivono nell’edificio di tre piani. L’ esplosione è stata forse provocata da una fuga di gas e ha coinvolto l’appartamento al terzo piano provocando il crollo parziale del solaio.
Successivamente allo scoppio si è anche sviluppato un incendio. I pompieri hanno evacuato il palazzo portando in salvo alcune persone rimaste illese. In azione anche il 118 per il soccorso degli inquilini. Le operazioni sono coordinate dal comandante provinciale dei vigili del fuoco Francesco Notaro. La polizia municipale ha chiuso le strade di accesso al luogo dell’esplosione. Sono intervenuti i carabinieri della compagnia Casilina e della stazione Tor Bella Monaca: questi ultimi indagano sull’accaduto.

Da Roma Today altri dettagli sulla situazione-Tre le ambulanze del 118 che hanno raggiunto via Atteone. Due persone sono state portate in ospedale, le loro condizioni ancora non si conoscono. Ustionato il proprietario dell’appartamento: l’uomo è stato portato con urgenza in ospedale da un’ambulanza, è cosciente. Feriti i modo lieve altri residenti della palazzina.  Sul posto anche i tecnici di Italgas: saranno loro, secondo quanto si apprende, a definire le cause del guasto. I vigili del fuoco hanno tratto in salvo anche un cagnolone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.