Precipita un piccolo aereo a San Donato: sono morte le sei persone a bordo

Una vera e propria tragedia pochissimi minuti fa nella periferia di Milano. Ancora pochissime le ultime notizie ma il bilancio del fatto è drammatico. Secondo le ultime notizie infatti, sono morte tutte e sei le persone che si trovavano a bordo del piccolo aereo precipitato alle porte di Milano, a San Donato. Lo conferma il 118, secondo cui hanno perso la vita il pilota e i cinque passeggeri. Il velivolo si è schiantato contro un palazzo in ristrutturazione nei pressi della metropolitana, provocando un grosso incendio. Sui social sono circolate diverse immagini di quanto accaduto. Lo schianto è avvenuto in via 8 ottobre 2001, angolo via Marignano, a pochi passi dalla sede dell’Eni, i residenti della zona hanno raccontato di aver sentito un sibilo fortissimo e poi un’esplosione.

Dalle prime informazioni, si tratterebbe di un volo privato partito da Linate con destinazione la Sardegna e con a bordo 6 persone.

Morte sei persone a San Donato

L’allarme ad Areu (l’Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia) è arrivato pochi minuti dopo le 13. Immediatamente sono giunti i soccorsi, i vigili del fuoco e la polizia. All’interno dell’edificio non ci dovrebbero essere persone. Il velivolo, decollato da Milano Linate, era diretto in Sardegna. Nelle prossime ore ci saranno probabilmente altre indicazioni su quello che è successo. Dall’edificio continua ad alzarsi una grande nube nera a causa dell’incendio che deve essere ancora domato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.