Il padre del piccolo David accusa la sua ex moglie: “Alexandra l’ha portato via, è maltrattato”

Emergono nuovi dettagli sulla vicenda del piccolo David che è stato ritrovato poche ore fa. Il bambino non è al momento tornato in Italia ma c’è una vera e propria guerra tra i genitori del piccolo. Alexandra infatti aveva raccontato di aver portato il bambino in Italia per proteggerlo dall’ex, che avrebbe un provvedimento del giudice rumeno, che gli vieterebbe di avvicinarsi. Ma Bogdan nelle ultime ore ha fatto sapere che questa storia non è come è stata raccontata dalla mamma del bambino. Bogdan al momento non risulta essere arrestato e accusa invece la ex moglie di aver strappato il bambino. L’uomo è stato raggiunto da un giornalista di Ore 14 e a lui ha raccontato tutta una storia diversa da quella che si è narrata nelle ultime ore in Italia. Dove sta la verità? Purtroppo in queste vicende tra genitori, le cose sono sempre complicate e a pagarne spesso le conseguenze sono i bambini. L’uomo però non si è limitato a dire che Alexandra non ha l’affidamento esclusivo, e che quindi lui avrebbe diritto di vedere il bambino, ma ha aggiunto anche altro, facendo delle accuse pesantissime alla sua ex. “Io sono un uomo di affari, lavoro anche in Italia, ho un conto in banca in Italia con un milione e mezzo di euro, non sono un delinquente” ha detto Bogdan spiegando che sua moglie non avrebbe dovuto portare via il bambino.

Non dimentichiamo che Alexandra aveva mostrato anche un video del 2018 in cui l’ex marito portava via, secondo il suo racconto, il bambino. Oggi Bogdan però non ci sta e spiega anche di avere i documenti del bambino, per questo motivo si sarebbe mosso senza problemi tra nazioni. “La mia ex moglie non ha neppure i documenti del bambino” ha detto Bogdan. Ma se davvero così fosse, come farebbe la mamma del bambino a vivere nel nostro paese, dove David frequenta anche l’asilo? Le cose che ha raccontato Bogdan sono tante ma sembrano essere molto contraddittorie.

Non finisce qui. Nella puntata di Ore 14 in onda oggi, Milo Infante ha fatto ascoltare la conversazione di uno dei giornalisti del programma di Rai 2 con Bogdan.

Le accuse di Bogdan alla sua ex moglie

Stamattina Alexandra sarebbe partita alla volta della Romania per vedere il suo bambino, ma non è detto che la donna lo possa riportare subito in Italia. La vicenda è molto complicata. Il padre del bambino ha però fatto delle accuse molto forti ad Alexandra. Quando il giornalista ha chiesto come mai abbia voluto rapire il piccolo, ha detto che ha saputo da una donna che vive in Italia, che Alexandra “abusa” del piccolo. In questo caso, ricorda Milo Infante, forse il termine nella traduzione non è preciso. Bogdan ha spiegato che secondo le parole di questa persona, Alexandra non si prenderebbe cura del piccolo come si deve. Ha detto che lo maltratta e anche che lo lascia spesso da solo quando la sera va a lavorare. Milo Infante spiega che Bogdan avrebbe dato anche dei video per dimostrare quello che dice, quindi questi maltrattamenti.

Ci si chiede però come mai, un uomo così abbiente non abbia messo in mezzo una squadra di avvocati, magari anche in Italia, per ottenere legalmente quello che voleva, visto che avrebbe appunto le prove per dimostrare quello che dice, e quindi le accuse contro sua moglie. Una cosa è certa: la vittima di questa vicenda è certamente il piccolo David.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.