E’ giallo a Potenza: Dora muore dopo la caduta dal balcone, aveva litigato con il fidanzato

dora lagreca morte

E’ una storia che ci ricorda quella della miss audio lesa, quella che arriva da Potenza. E’ la storia di una ragazza giovanissima che è morta tragicamente, cadendo dal balcone. Non ci sono dubbi su quello che è successo prima che Dora Lagreca cadesse giù e perdesse la vita: hanno sentito la ragazza litigare con il suo fidanzato. E poi il dramma. Ma che cosa è accaduto a Dora, si è trattato di un drammatico incidente o c’è dell’altro? Le forze dell’ordine ascoltano il fidanzato di Dora che ha fornito al sua versione dei fatti e al momento, non ci sono indagati in questa vicenda. Non si esclude la pista del gestro estremo ma come spesso accade in questi casi, la famiglia di Dora, e gli amici della giovane, dicono che non avrebbe mai cercato di suicidarsi e non credono a questa versione dei fatti.

E’ giallo sulla morte di Dora Lagreca: le ultime notizie

Al momento, oltre alle testimonianze di chi ha ascoltato quello che stava succedendo nell’abitazione di Dora e del suo fidanzato, c’è solo la versione dei fatti del ragazzo. L’uomo ha raccontato agli inquirenti che dopo il violento litigio, lei avrebbe minacciato di buttarsi dal balcone. Il litigio quindi, viene confermato anche bella sua versione dei fatti.

Nonostante i tentativi di fermarla, la ragazza avrebbe preso la rincorsa e si sarebbe gettata nel vuoto. E’ incredibile davvero come questa dinamica ricordi quella della miss che è morta nello stesso modo mentre era in vacanza a Tropea con i suoi amici e suo marito. Ma è una storia già sentita anche in altre vicende di cronaca nera e dimostrare quanto è accaduto realmente, non è mai semplice.

I vicini di casa hanno dichiarato di essere stati svegliati durante la notte dalle sirene dell’ambulanza e delle forze dell’ordine. “Nessun altro rumore prima dell’arrivo dei soccorsi” spiegano sconvolti agli agenti. Prima della lite, Dora aveva condiviso su Instagram video di una normale serata passata in giro per locali con qualche amico. Ma per quale motivi i due ragazzi avevano litigato? Prima della tragedia, Dora aveva postato sui social i video di una serata passata in compagnia degli amici. C’è la gelosia dietro a questa discussione? Dora ha davvero scavalcato da sola la ringhiera per gettarsi giù nel vuoto e togliersi la vita?

Su Facebook un post sulla violenza contro le donne

E’ inquietante oggi dopo i fatti, uno degli ultimi post che Dora ha pubblicato sui social.

Cinque giorni fa Dora aveva pubblicato un manifesto contro la violenza sulle donne. “Quasi mai a compiere soprusi è uno sconosciuto col passamontagna che aspetta nell’ombra. Le violenze sono opera di qualcuno che si conosce” scriveva.

Il sindaco di Montesano, paese di cui Dora era originaria, ha scelto di ricordarla con delle bellissime parole. Giuseppe Rinaldi ricorda Dora Lagreca come un “fiore delicato, profumato, bello, fiore di valore, pieno di affetto, simpatia e voglia di vivere, fiore pregiato, educato, libero questo fiore era la nostra giovane Dora, troppo presto recisa dalla vita, in maniera così tragica.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.