La prova del cuoco, ricette Anna Moroni: involtini ripieni

Anche oggi, 14 settembre 2011, le nuove ricette de La prova del cuoco hanno acceso la fantasia di noi tutti in cucina. La bravissima Anna Moroni non si smentisce mai e trova sempre il modo per sorprenderci e attirare la nostra attenzione. Curiosi di leggere cosa ha preparato di buonissimo Anna Moroni nelle cucine de La prova del cuoco? O non avete fatto in tempo a segnare l’intera preparazione della ricetta e i relativi ingredienti? In entrambi i casi ci pensiamo noi e oggi vi proponiamo la ricetta degli involtino ripieni. Non ci resta che pensare a quando proporre il delizioso piatto a base di carne e tanta passione in cucina.

Gli involtini ripieni

Ingredienti

6 fette di tacchino, 6 fette di prosciutto cotto, 6 fette di provola, 2 uova, 500 gr di patate, 100 gr di formaggio grana o pecorino, 1 noce di burro, sale, pepe, 1 peperone giallo, 1 peperone rosso, 1 spicchio di aglio, 1 cucchiaio di zucchero, 2 cucchiai di aceto, pan grattato.

Preparazione degli involtini ripieni

Innanzitutto lessiamo le patate, poi le schiacciamo e una volta raffreddate uniamo un uovo intero e un tuorlo e il formaggio grattugiato.

Saliamo un pochino le fette di tacchino, farciamo con poche patate, poi mettiamo la fetta di prosciutto e di provola. Arrotoliamo e fissiamo con i classici stecchini, impaniamo gli involtini.

Mettiamo gli involtini in una teglia da forno e mettiamo su ognuno un pochino di burro. Mettiamo in forno per 20 minuti  a180°.

Tagliamo i peperoni a listarelle e mettiamoli in acqua e sale, così risulteranno meno pesanti. Togliamo la pelle ai peperoni passandoli nel forno i in padella con l’aglio.

Uniamo un cucchiaino di zucchero e 1 di aceto, saliamo e una volta pronto tutto avremo gli involtini ripieni con contorno di peperoni agrodolci.

One response to “La prova del cuoco, ricette Anna Moroni: involtini ripieni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.