La prova del cuoco, ricette: torta rosa del deserto

Nella puntata de La prova del cuoco di oggi, 18 ottobre 2011, Anna Moroni e Antonella Clerici hanno preparato la torta rosa del deserto.

Tra le ricette de La prova del cuoco quelle dei dolci sono sempre le più attese e nessuno rimarrà deluso dalla ricetta del dolci di oggi di Anna Moroni. La torta rosa del deserto necessita di una serie di ingredienti golosissimi tra i quali la nutella e le mandorle. Come sempre si tratta di una ricetta facile da preparare ma ciò che conta di più è l’eccellente risultato. Non perdiamo altro tempo e scopriamo come preparare questa golosa torta.

La prova del cuoco, le altre ricette di Anna Moroni e Antonella Clerici

La torta rosa del deserto

Ingredienti

300 gr di farina, 180 gr di zucchero, 100 gr di burro, 3 uova intere, 1 bicchiere di latte, 1 pizzico di sale, 1 cucchiaino di lievito, 4 cucchiai di nutella, 3 cucchiai di rhum, farina di cocco, corn flakes, cioccolato fondente e mandorle a scaglie.

Preparazione torta rosa del deserto.

Iniziamo unendo nella stessa ciotola il cioccolato fondente fatto a pezzetti, la farina di cocco, le mandorle a scaglie e i corn flakes. Amalgamiamo gli ingredienti.

In un’altra ciotola rompiamo tre uova e uniamo lo zucchero, mescoliamo e aggiungiamo il burro ammorbidito. Battiamo con la frusta e aggiungiamo un pizzico di sale, il latte, la farina, il lievito per dolci e il rhum. Amalgamiamo bene il tutto e otteniamo la base per la torta.

Imburriamo una teglia da forno e versiamo metà dell’impasto. Aggiungiamo la nutella all’altra metà dell’impasto rimasto nella ciotola, amalgamiamo e versiamo anche questo impasto nella tortiera. Adesso possiamo aggiungere sopra i deu impasti bianco e scuro il mix di cioccolato, mandorle, farina di cocco e corn flakes. Mettiamo in forno a 180° per circa 30 minuti.

Leggi anche le ricette del menù napoletano di Benedetta Parodi

4 responses to “La prova del cuoco, ricette: torta rosa del deserto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.