Maltagliati rossi con patate e cavolfiori di Alessandra Spisni

Nella puntata di oggi, 15 giungo 2012, de La prova del cuoco Alessandra Spisni ha preparato un primo piatto buonissimo e che fa anche bene: maltagliati rossi con patate e cavolfiori. Prepariamo noi i maltagliati che diventano rossi grazie al concentrato di pomodoro e velocemente prepariamo il brodo saporito. Scopriamo la ricetta nel dettaglio.

La prova del cuoco, clicca qui per le altre ricette Alessandra Spisni

Maltagliati rossi con patate e cavolfiori

Ingredienti

2 uova, 200 gr di farina per sfoglia, 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro, 2 patate grosse, un piccolo cavolfiore, 1 cipolla bianca media, olio di oliva, un pezzo di crosta di formaggio grana, sale grosso

Preparazione maltagliati rossi

Nel modo classico, ma aggiungendo anche il concentrato di pomodoro, prepariamo la sfoglia che impastiamo, tiriamo e lasciamo asciugare. Tagliamo i  maltagliati e lasciamo asciugare per poco tempo.

Sbucciamo le patate e le tagliamo a fette sottili. Laviamo e tagliamo a pezzi piccoli il cavolfiore. Grattiamo la parte esterna della crosta di formaggio e la passiamo velocemente sotto l’acqua corrente.

Mettiamo patate e cavolfiore in una pentola e copriamo con l’acqua. Saliamo e uniamo la crosta di formaggio. Lasciamo cuocere per 20 minuti.

Facciamo soffriggere la cipolla in padella con un po’ di olio, aggiungiamo un mestolo di acqua di cottura, poi lasciamo cuocere per 10 minuti a fuoco basso.

Versiamo i maltagliati nella pentola, mescoliamo e aggiungiamo anche il trito di cipolla. Amalgamiamo e spegniamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.