Polpettone ai funghi con salsa al vino, ricette La prova del cuoco

Più che deliziosa la ricetta che oggi, 1 ottobre 2012, Antonella Clerici ha proposta nella puntata de La prova del cuoco. Antonellina ha preparato un polpettone ai funghi con salsa di vino che è impossibile non aggiungere nelle nuove ricette La prova del cuoco. Gli ingredienti che trovate di seguito sembrano tanti ma alla fine non è così e la preparazione è semplice nonostante qualche passaggio in più. Insomma il tutto è in stile ricette di Antonella Clerici: golose, appetitose, facili da fare e ricchissime di ingredienti. La conduttrice de La prova del cuoco sta diventando sembra più brava in cucina e noi vi suggeriamo con entusiasmo le sue ricette. Vediamo come si prepara il polpettone di oggi.

Ricette La prova del cuoco

Polpettone ai funghi con salsa al vino

Ingredienti per 4 persone

500g. di carne di vitello tritata , 20g. di funghi porcini secchi, ½ scalogno, 4 fette di pancarré, 10g. di prosciutto cotto, 2 uova, 3 cucchiai di formaggio grana grattugiato, 2 rametti di timo, olio extra vergine d’oliva, sale e pepe
Per la salsa: trito di odori( sedano carota cipolla), ½ bicchiere di vino bianco,1 bicchiere di brodo di carne, 150g. di panna fresca, olio extravergine, sale e pepe

Preparazione

Ammolliamo i funghi in acqua. Intanto mettiamo in padella un po’ di olio e rosoliamo lo scalogno affettato. Strizziamo i funghi e li versiamo in padella.

Frulliamo il prosciutto cotto con il pane senza la crosta. In una ciotola mettiamo la carne, il trito di odori, i funghi, le 2 uova e il grana grattugiato. Poi sale, pepe e timo e amalgamiamo bene. Formiamo il polpettone che adagiamo sulla carta forno che fodera la teglia. Aggiungiamo il pan grattato solo se vogliamo. Mettiamo in forno a 180° per 15-20 minuti.

Intanto in una padella piccola mettiamo olio, trito di sedano, carota e cipolla, poi sfumiamo con il vino e uniamo il brodo. Facciamo restringere e uniamo la panna. Facciamo cuocere per 15 minuti e frulliamo il tutto. Serviamo il polpettone cin la crema.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.