Ricette La prova del cuoco: peperoni farciti con tonno

E’ Andrea Ribaldone a suggerire la prima ricetta di oggi, 11 ottobre 2012, de La prova del cuoco. Nello spazio goloso I segreti dello chef il bravissimo Ribaldone ci regala una particolare ricetta dei peperoni farciti. Peperoni farciti con tonno, ma non pensate di saperli già fare perché ovviamente lo chef ha i suoi segreti e il risultato di questa nuova ricetta La prova del cuoco ci piace davvero molto. Anche il modo in cui Ribaldone serve questo gustoso piatto è molto particolare. Ma veniamo alla ricetta completa, ma non solo perché lo chef ci da un paio di dritte molto golose e pratiche, ci indica come mettere il pesce sott’olio e come fare una salsa tonnata leggera senza maionese. Leggete tutto il seguito per scoprire ricetta e consigli.

Ricette La prova del cuoco

Peperoni farciti con tonno

Ingredienti per 4 persone
4 peperoni, 1 palamita da circa 500 g, 4 filetti di acciughe sott’olio, 20 g di capperi dissalati, 2 uova sode, 500 g di sale grosso,10 litri di acqua, 100 g di insalata ( songino e rucola), olio extra vergine di oliva q.b.

Preparazione

Dobbiamo spellare i peperoni, quindi usiamo il metodo tradizionale di metterli in forno, perché in pochi hanno il bruciatore per dolci.

Puliamo la palmita, togliamo la testa e le interiora e la facciamo cuocere in una pentola con i 10 litri di acqua bollente a cui aggiungiamo tutto il sale. Lasciamo cuocere.

Appena cotta la palmita togliamo la pelle.

Primo consiglio: Andrea Ribaldone consiglia di tagliare a filetti e mettere sott’olio (Per il pesce sott’olio ovviamente utilizzare il pesce fresco).

Ma noi i filetti servono per il ripieno dei peperoni, quindi li mettiamo nel mixer e frulliamo con capperi, acciughe e uova sode. Se la crema è troppo densa aggiungiamo un pochino di acqua.

Altro segreto dello chef è quello di utilizzare le uova sode al posto della maionese per fare la salsa tonnata, quindi tonno e uova per una salsa tonnata leggera.

Farciamo i peperoni con la crema pronta, chiudiamo i peperoni e tagliamo a pezzi grossi come mostrato nella foto. Serviamo con insalata condita con un filo di olio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.