La prova del cuoco: la ricetta del manzo brasato alla birra con zucca

Tra le ricette di oggi, 18 ottobre 2012, de La prova del cuoco quella del manzo brasato alla birra con zucca è da non perdere. Tutti incantati davanti alla tv durante la preparazione di questo particolare secondo piatto firmato La prova del cuoco perché è una ricetta che merita davvero di essere riproposta anche alle nostre famiglie. Avete mai pensato che i semi della zucca potessero diventare un saporito condimento, in questa ricetta del manzo brasato alla birra con zucca i semi non si buttano ma si tostano, si tritano e si condiscono per poi metterli sulla carne già pronta, Ma questo non è l’unico segreto svelato oggi a La prova del cuoco, leggete tutta la ricetta e non solo scoprirete un nuovo secondo piatto di carne ma anche tutti i consigli e i segreti dello chef.

Ricette La prova del cuoco

Manzo brasato alla birra con zucca

Ingredienti

500 g di collo o coscia di manzo, 2 cipolle bianche, 100 g di farina, 500 ml di birra chiara, 1 zucca piccola, foglie di alloro q.b., olio extravergine di oliva q.b. sale q.b.,

Preparazione

Iniziamo affettando sottili le cipolle che poi stufiamo in pentola con un po’ di olio.

Tagliamo la carne in quattro pezzi uguali, infariniamo  e rosoliamo in padella con olio di oliva. Passiamo la carne rosolata nella pentola con le cipolle cotte, aggiungiamo la birra e poi saliamo. Cuociamo per circa 1 ora e mezza a fuoco basso, Quando è cotta la carne frulliamo la salsa del fondo di cottura.

Puliamo la zucca tenendo da parte i semi. Tagliamo la zucca a pezzetti e mettiamo nella carta alluminio cuocendo in forno a 160°.

In forno facciamo tostare i semi di zucca.

Frulliamo la zucca cotta con un po’ di olio.

Sminuzziamo i semi col coltello aggiungendo una foglia di alloro fresco, condiamo con un filo di olio.

Impiattiamo mettendo come base la crema di zucca con i semini conditi e la carne brasata, completiamo con il sughetto alla birra frullato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.