La prova del cuoco, la ricetta del brasato al barolo

23 ottobre 2012 e a La prova del cuoco oggi si inizia subito con Anna contro tutte. La Moroni avverte che questa volta non vuole essere agguerrita, vedremo se ci riuscirà. La ricetta è il brasato al barolo, via alla gara con gli chef pronti a giudicare quale sarà il piatto migliore tra quello di Anna Moroni e la signora Amalia. Le due ricette sono molto simili tra loro, noi scegliamo la ricetta del brasato al barolo della signora Amalia. La sfidante è convinta della bontà della sua preparazione, accompagna il brasato con il purè di patate. Anna Moroni aggiunge la pancetta e il prosciutto crudo ma non sala, poi cuoce un po’ sul fuoco e molto al forno, ma la giuria sembra non essere molto d’accordo. Il consiglio di entrambe a La prova del cuoco è di utilizzare solo ingredienti buonissimi. Il brasato al barolo non è poi così difficile da fare, serve solo un po’ di tempo a disposizione. Vediamo come si fa.

Ricette La prova del cuoco

Brasato al barolo

Ingredienti

Carne per brasato, barolo, cipolla, chiodi di garofano, cannella, aglio, ginepro, carota, sedano, rosmarino, sale, pepe, olio, salsa di pomodoro, burro, patate, noce moscata, parmigiano,

Preparazione

Mettiamo a bagno la carne per una notte con il barolo, cipolla, chiodi di garofano, cannella, aglio, ginepro, carota e sedano. Scoliamo la carne e la asciughiamo in un canovaccio, poi lo infariniamo e lo mettiamo nella pentola con uno spicchio di aglio, rosmarino e aglio. Facciamo rosolare formando una crosticina. Saliamo e pepiamo e aggiungiamo in pentola la marinata, ma solo il liquido con carota, cipolla e sedano. Aggiungiamo due cucchiai di salsa di pomodoro. Facciamo cuocere per due ore, due ore e mezza molto adagio.

Schiacciamo le patate lesse. Facciamo dorare in un pentolino il burro e uniamo le patate, aggiungiamo latte salato, noce moscata e parmigiano grattugiato.

Quando la carne è cotta la togliamo dalla pentola e affettiamo solo quando è fredda.

Col passaverdure passiamo il sughetto rimasto in pentola. Serviamo il brasato a fette con il sughetto e il purè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.