Ricette La prova del cuoco: pappardelle al ragù d’anatra di Anna Moroni

Ad accogliere il pubblico nella puntata di oggi, 6 novembre 2012, de La prova del cuoco c’è Claudio Lippi. Purtroppo Antonella Clerici non è riuscita ad essere presente dopo la sofferenza evidente mostrata nei primi minuti della puntata di ieri. Dopo gli elogi alla conduttrice assente e gli auguri di una pronta guarigione si passa subito alla prima ricetta di oggi. Tante le ricette La prova del cuoco in scaletta e si inizia con le tagliatelle al ragù d’anatra nello spazio Anna contro tutte. Più agguerrita che mai la Moroni oggi alle prese con questo ottimo primo piatto. La sfidante è la signora Irma che prepara le pappardelle al ragù d’anatra in modo diverso. Chi vincerà la sfida di oggi di Anna contro tutte? Noi intanto iniziamo con il suggerirvi la ricetta completa di Anna Moroni, ottima davvero.

Ricette La prova del cuoco

Ingredienti

Pappardelle al ragù d’anatra

Per le pappardelle: farina integrale, farina 00, 3 uova, rosmarino fresco tritato

mezza anatra disossata, brodo, 1 spicchio di aglio, salvia, alloro, funghi porcini secchi, vino rosso, sale, olio, bacche di ginepro, salsa di pomodoro, parmigiano o pecorino

Preparazione

Facciamo l’impasto con le farine, le uova e il rosmarino finemente tritato. Facciamo le pappardelle.

In padella mettiamo un po’ di olio e il soffritto di carota, sedano e cipolla tritato, poi uniamo l’anatra a pezzi. Facciamo rosolare e sfumiamo con il vino rosso, poi mettiamo le bacche di ginepro e la foglia di alloro.

In una pentola prepariamo il brodo con sedano, carota, cipolla, acqua e la carcassa dell’anatra.

Ammolliamo i funghi nell’acqua, li strizziamo e uniamo i funghi. Poi aggiungiamo anche la salsa di pomodoro e poi anche il brodo. Facciamo cuocere e tritiamo la carne, poi facciamo cuocere ancora. In totale il ragù deve cuocere 1 ora e mezza.

Cuociamo le pappardelle, scoliamo. Condiamo col ragù e completiamo con il formaggio grattugiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.