La ricetta degli spaghetti con verdure croccanti di Hiro Shoda

La ricetta degli spaghetti con verdure croccanti è la ricetta di oggi martedì 8 novembre 2016 di Hiro Shoda. Come sempre lo chef giapponese fa un mix tra la cucina italiana e quella giapponese e usa questa volta gli spaghetti di grano duro. Sono perfetti ovviamente anche gli spaghetti di riso o di soia. Dalle ricette di oggi La prova del cuoco la ricetta degli spaghetti con verdure croccanti, un primo piatto davvero facile e veloce da fare, i broccoli li cuociamo con la pasta per far prima. Ecco la ricetta di oggi di Hiro Shoda da La prova del cuoco, la ricetta completa per fare gli spaghetti con le verdure croccanti.

Altre ricette La prova del cuoco, clicca qui
Spaghetti con verdure croccanti

Ingredienti: 200 g di spaghetti, aglio, peperoncino rosso fresco, 5 g di zenzero fresco, olio di oliva, 100 g di funghi pioppini, mezzo broccolo romanesco, 2 fiori di zucca, 10 g di coriandolo fresco, 15 g di salsa di soia, 1 g di succo di limone –  per la finitura: 50 g di anacardi tostati, 1 lime, foglie di coriandolo, e peperoncino fresco
Preparazione: cuociamo gli spaghetti in acqua bollente salata. Lessiamo anche i broccoli con la pasta. In padella mettiamo lo zenzero, il peperoncino, aglio, olio e facciamo andare, poi togliamo l’aglio, aggiungiamo i funghi e facciamo cuocere e solo a fine cottura dei funghi uniamo anche i fiori di zucca. Scoliamo la pasta e i broccoli. In padella mettiamo anche la salsa di soia e aggiungiamo gli spaghetti al dente. Possiamo anche scegliere spaghetti di soia o riso. Aggiungiamo succo di lime, facciamo saltare bene e serviamo completando con le arachidi.

COME STAMPARE LA RICETTA– Ci chiedete spesso se sia o meno possibile stampare la ricetta. Farlo si può ed è molto semplice. Basta scorrere fino alla fine della ricetta e troverete i vari pulsantini di condivisione. Quello con il simbolo della stampante serve appunto per stampare la ricetta. Basterà cliccare sulla stampante e selezionare il formato che preferite stampare. Tutto è molto semplice!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.