La prova del cuoco, la sfida e la ricetta dei tonnarelli cacio e pepe


Una golosa sfida a La prova del cuoco oggi 4 giugno 2020 con le ricette cacio e pepe e scegliamo la ricetta dei tonnarelli cacio e pepe di Paolo Presutti. A La prova del cuoco un altro derby in cucina e ci sembra di sentire il profumo della pasta cacio e pepe. Ovviamente Presutti sottolinea più volte che nella ricetta della pasta cacio e pepe non c’è la panna, molti mangiandola pensano invece che sia. Niente panna nella cacio e pepe La prova del cuoco, la cremina golosa che si forma è fatta solo di pecorino grattugiato e acqua di cottura della pasta. Facciamo attenzione e con un po’ di pratica potremo tutti fare i tonnarelli cacio e pepe. Seguiamo la ricetta di oggi de La prova del cuoco. 

RICETTA TONNARELLI CACIO E PEPE, LA SFIDA A LA PROVA DEL CUOCO

Ingredienti – Per i tonnarelli: 4 uova, 400 g di farina di semola rimacinata di grano duro 

Per il condimento: 300 g di pecorino romano, sale e pepe q.b.

Preparazione: iniziamo ovviamente dai tonnarelli e impastiamo la farina con le uova, formiamo il classico panetto e avvolgiamo nella pellicola per alimenti. Facciamo riposare per circa 10 minuti. Stendiamo la sfoglia spessa almeno 4 mm e appoggiamo sulla chitarra, così pressando con il mattarello otteniamo i tonnarelli. Cuociamo la pasta in acqua bollente e salata. Possiamo ovviamente anche usare la pasta fresca già pronta se abbiamo poco tempo per preparare il pranzo.

In padella tostiamo il pepe appena macinato, aggiungiamo poi un po’ di acqua di cottura della pasta e anche una manciata di pecorino, mescoliamo.

Scoliamo i tonnarelli e lo versiamo subito in padella aggiungendo altro pecorino, mantechiamo aggiungendo un po’ alla volta tutto il formaggio grattugiato e se necessario anche altra acqua di cottura della pasta. Dobbiamo ottenere un condimento cremoso, non si aggiunge di certo la panna per preparare la cacio e pepe. Serviamo subito i tonnarelli cacio e pepe. 

Leggi altri articoli di Primi Piatti

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close