Alessandra Spisni: involtini di manzo con broccoli al burro, ricette La prova del cuoco

Ancora una nuova ricetta di Alessandra Spisni per le ricette La prova del cuoco: involtini al ginepro con broccoli al burro. Sono gli involtini che Alessandra Spisni ha farcito con il formaggio e poi ha cotto in padella in modo semplice. Non saltiamo però il passaggio della farina con le bacche di ginepro e non dimentichiamo di sfumare. La ricetta per fare i broccoli al burro è ancora più semplice. A La prova del cuoco oggi 3 marzo 2020 Alessandra Spisni ha proposto un secondo piatto completo che si prepara in poco più di 10 minuti, quindi niente scuse, mettiamo ai fornelli anche quando abbiamo poco tempo. Ecco la ricetta in tv di oggi. 

RICETTE LA PROVA DEL CUOCO OGGI 3 MARZO 2020 – LA RICETTA DEGLI INVOLTINI AL GINEPRO CON BROCCOLI AL BURRO

Ingredienti involtini di Alessandra Spisni: 4 fettine si scamone di manzo, 100 g di emmenthal, 2 cucchiai di farina, 1 tazza di brodo, 1 bicchierino di vino liquoroso, mezzo chilo di broccolo romanesco, 2 bacche di ginepro, burro, formaggio da grattugia e sale

Preparazione: stendiamo le fettine di carne e le saliamo leggermente ma sui due lati. Su ogni fetta di carne disponiamo la fetta di formaggio tagliata a filetti. Arrotoliamo la carne ripiegando i bordi e formiamo gli involtini. Passiamo gli involtini nella farina ­che abbiamo mescolato con le bacche di ginepro tritate. 
Nella padella facciamo sciogliere il burro e aggiungiamo gli involtini, facciamo rosolare su tutti i lati e poi sfumiamo con il vino liquoroso, quindi aggiungiamo il brodo e facciamo cuocere a fiamma bassa per qualche minuti. Quando in padella il fondo sarà cremoso togliamo dal fuoco. Disponiamo gli involtini nel piatto e condiamo con il fondo di cottura.
Lessiamo i broccoletti, li ripassiamo in padella solo con burro e formaggio grattugiato e serviamo accanto agli involtini di carne. Buon appetito a tutti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.