Torta rovesciata banane e cioccolato di Andrea Mainardi: la ricetta da Pomeriggio 5

Si festeggia il compleanno della piccola Michelle nella puntata di Pomeriggio 5 in onda il 29 aprile 2020. Per lei papà Andrea Mainardi ha preparato la cheesecake ma per la ricetta da fare in diretta, ecco invece un’altra torta rovesciata, dopo quella alle fragole vista qualche giorno fa sempre in diretta a Pomeriggio 5 ( qui la ricetta completa della torta rovesciata alle fragole). Oggi abbiamo invece visto lo chef preparare la torta rovesciata banane e cioccolato, un dolce molto molto semplice che vi riproponiamo.

RICETTE ANDREA MAINARDI: DA POMERIGGIO 5 TORTA ROVESCIATA BANANE CIOCCOLATO

Ecco gli ingredienti per la preparazione della torta:

300g farina 00
150g zucchero
160g burro
30g cacao amaro
1 uovo
pizzico di sale

3 banane
1 limone

Iniziamo con la classica preparazione della frolla, dobbiamo però fermarci prima di creare un panetto vero e proprio ( più che una frolla dobbiamo avere un impasto a mo di sbriciolona). Mettiamo quindi insieme gli ingredienti: farina, zucchero, burro , 1 uovo , un pizzico di sale e il cacao amaro. Prepariamo questo impasto che deve restare sbriciolato appunto.

Prendiamo una teglia da forno, forma rotonda. Per facilitarci dobbiamo creare un cerchio con la carta forno in modo da adagiarlo sulla teglia. Poi tagliamo a rondelle le banane. Passiamo la banane nel succo di limone in modo che non diventino nere. Adagiamo le rondelle sulla carta da forno creando un bel disegno. Ricordiamoci che la torta sarà rovesciata per cui vedremo il disegno creato con le banane in superficie.

Prendiamo il nostro impasto e lo adagiamo lentamente sulle banane ma stando attenti: non devono spostarsi. Mettiamo tutto in in forno per una trentina di minuti a 180 gradi. Togliamo dal forno e rovesciamo.

Se ci va possiamo fare la meringa all’italiana ma è opzionale. Possiamo quindi decorare con meringa, altre banane fresche e spicchi di limone.

Buon compleanno a Michelle da parte nostra!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.