Ricette Gabriele Bonci: pizza con melanzane, stracciata e lonza da La prova del cuoco

Cha ricetta golosa la pizza di Gabriele Bonci per La prova del cuoco oggi 25 maggio 2020, la pizza melanzane, stracciata e lonza. Bonci in gran forma è tornato nella prima puntata de La prova del cuoco dopo il lockdown e ha proposto ovviamente la pizza in teglia ma davvero eccezionale con melanzane, rucola, stracciata, lonza e altro ancora. Come sempre dobbiamo fare molta attenzione all’impasto, alla lievitazione, seguiamo nel dettaglio i consigli di Gabriele Bonci per una pizza deliziosa. Ecco la ricetta di Bonci per fare la pizza in teglia con le melanzane, la lonza e la stracciata. Non perdete le altre nuove ricette La prova del cuoco, come la ricetta della torta senza d Luisanna Messeri.

LA RICETTA DI GABRIELE BONCI DELLA PIZZA CON LONZA MELANZANE E STRACCIATA – LA PROVA DEL CUOCO 25 MAGGIO 2020

Ingredienti – Per l’impasto; 200 g di farina integrale, 300 g di farina tipo 1, 300 g di acqua, 20 g di olio di oliva, 3 g di lievito fresco, 12 g di sale – Per il topping: 350 g di passata di pomodoro, 50 g di olio di oliva, 200 g di stracciata, 300 g di lonza, 350 g di melanzane, 60 g di rucola e 30 g di erbe aromatiche

Preparazione: uniamo il lievito alla farina, iniziamo a impastare aggiungendo l’acqua in più tempi. Aggiungiamo anche sale e olio e impastiamo a lungo. Facciamo riposare 10 minuti e poi pieghiamo la pasta più volte verso l’interno. Riponiamo la pasta nella ciotola unta di olio e chiudiamo con la pellicola. Mettiamo in frigo per 24 ore. 

Togliamo l’impasto dal frigo e formiamo i panetti, facciamo riposare 2 ore a temperatura ambiente. Iniziamo la stesura mettendola pizza nella teglia. Condiamo con il pomodoro e mettiamo nella parte bassa del forno al massimo della temperatura per circa 20 minuti. Togliamo dal forno e aggiungiamo melanzane a funghetti, quindi fritte a dadini, la stracciata, la lonza a fettine e anche la rucola e le erbette aromatiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.