La ricetta della torta salata di Andrea Mainardi per chiudere Pomeriggio 5

Si chiude con la ricetta di Andrea Mainardi questa stagione di Pomeriggio 5. Barbara d’Urso torna a settembre e tornerà a settembre anche l’amatissimo chef con le sue ricette atomiche. Nella puntata di Pomeriggio 5 del 29 maggio 2020 lo abbiamo visto preparare una buonissima torta. La ricetta scelta per dare l’arrivederci è quella della torta salata con asparagi e gorgonzola. Una ricetta molto golosa semplicissima da fare. E’ una delle torte furbe che Andrea Mainardi ha ormai imparato a suggerire ai telespettatori che seguono con passione il programma di Canale 5.

RICETTE ANDREA MAINARDI DA POMERIGGIO 5: LA TORTA SALATA

Non ci resta quindi che metterci ai fornelli per preparare la buonissima ricetta suggerita dallo chef Mainardi.

Iniziamo quindi con la ricetta della torta salata preparata da Andrea Mainardi nell’ultima puntata di Pomeriggio 5 di questa stagione. Qui a lato potrete leggere tutti gli ingredienti per preparare questa buonissima torta salata.

Iniziamo mettendo in padella il burro con la cipolla. Mettiamo anche un mazzetto di salvia, e altre erbe aromatiche. Poi lasciamo andare per qualche minuto con la pancetta. Prendiamo gli asparagi e li tagliamo in tre parti. Usiamo la parte finale, mentre il resto lo teniamo via per il risotto magari. Mettiamo gli asparagi su una teglia tonda da forno. Li disponiamo creando un disegno preciso. Poi mettiamo la pancetta e gli altri ingredienti andati in padella. Prendiamo il rotolo di pasta sfoglia e adagiamo sopra. Bucherelliamo in modo che non si crei umidità. Poi mettiamo in forno per una mezz’oretta a 180 gradi. Togliamo dal forno e ribaltiamo. Quando la torta è ancora calda mettiamo sopra del gorgonzola in modo che si sciolga. La torta è finita!

Ultima ricetta e ultima puntata di Pomeriggio 5 che torna a settembre.

Tra le ultime ricette di Andrea Mainardi per Pomeriggio 5 la buonissima pizza di patate, eccola per voi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.