Ricette La prova del cuoco, crocchette del bosco con ginepro e mirtilli

La ricetta delle crocchette del bosco con ginepro e mirtilli è tra le ricette di oggi 9 gennaio 2017 La prova del cuoco, è la ricetta di Fabrizio Nonis. Un secondo piatto per utilizzare un avanzo delle feste o della domenica, l’arrosto di vitello. Tra le ricette La prova del cuoco di oggi di certo questa è davvero originale, la ricetta delle crocchette del bosco con ginepro e mirtilli è da provare subito. Nonis serve le polpette fritte con l’insalata di misticanza, perfette da servire tiepide o anche fredde, ma appena pronte sarebbe davvero il massimo. Ecco la ricetta di oggi da La prova del cuoco per fare le crocchette del bosco con ginepro e mirtilli, ottime polpette.

Altre ricette La prova del cuoco di oggi, clicca qui

Crocchette del bosco con ginepro e mirtilli

Ingredienti: 600 g di arrosto di vitello avanzato, 150 g di pane raffermo, 200 g di mirtilli, rosmarino, 1 cucchiaio di bacche di ginepro, 1 uovo, 100 g di Montasio, 100 g di pangrattato, 100 g di farina di mais per polenta, sale rosa, pepe, 200 g di misticanza, 100 g di ribes, olio evo, glassa di aceto balsamico

Preparazione: nel mixer mettiamo ginepro, mirtilli e rosmarino e frulliamo poi aggiungiamo la carne avanzata a pezzi e frulliamo ancora. Poi aggiungiamo formaggio e a pezzi e il pane ammollato nel latte e strizzato, l’uovo e un po’ di sale rosa e un filo di olio di oliva. Uniamo pane grattugiato e la farina di mais per la polenta. Con il composto frullato facciamo le polpettine e passiamo nella farina con il pane. Possiamo cuocere le polpette anche in forno ma Nonis le frigge in olio ben caldo e abbondante. Serviamo le crocchette con insalata di misticanza condita e completiamo con ribes. Completiamo anche con la glassa.

COME STAMPARE LA RICETTA– Ci chiedete spesso se sia o meno possibile stampare la ricetta. Farlo si può ed è molto semplice. Basta scorrere fino alla fine della ricetta e troverete i vari pulsantini di condivisione. Quello con il simbolo della stampante serve appunto per stampare la ricetta. Basterà cliccare sulla stampante e selezionare il formato che preferite stampare. Tutto è molto semplice!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.