La profezia di Malachia, il papa nero è Bergoglio: la fine del mondo è vicina

Profezie, c’è chi le prende alla lettera, chi le legge per farsi una grossa risata. In ogni caso fanno sempre tanto parlare e la profezia di Malachia non passa inosservata. Si dice che secondo il vescovo irlandese il mondo sarebbe finito dopo l’elezione di un Papa nero, e secondo alcuni quel momento è arrivato. Il Papa nero è stato eletto ieri, Jorge Bergoglio, il nero non identifica il colore della sua pelle ma il fatto che appartenga all’ordine dei Gesuiti. Il potentissimo ordine dei Gesuiti, fondato da Ignazio di Loyola nel 1534, è quello di cui fa parte Papa Francesco. Per chi non lo sapesse ricordiamo che l’ordine dei Gesuiti vanta una gerarchia molto strutturata con in testa un potente preposito generale, che viene tradizionalmente chiamato il “Papa nero”.

Ecco quindi le similitudini con quello che il vescovo dice nella sua profezia: il mondo sarà governato da un papa nero e dopo ci sarà la fine del mondo. Gli esperti di profezie dicono che il colore nero non si riferisce infatti alla persona, in particolare quindi al nuovo Papa, ma all’ordine di cui lui fa parte. Gli appassionati di questi argomenti avranno molto da leggere e da analizzare: secondo la profezia l’ultimo Pontefice verrà “da lontano per incontrare tribolazione e morte”. Ancora tra gli scritti di Malachia si legge che governerà “durante l’ultima persecuzione della Santa Romana Chiesa siederà (un/il?) Pietro (il?) Romano, che pascerà il gregge fra molte tribolazioni; passate queste, la città dai sette colli sarà distrutta ed il tremendo Giudice giudicherà il suo popolo. Fine”. Non possiamo fare a meno di notare che ieri Bergoglio, Papa Francesco ha esordito dicendo: “Vengo dalla fine del mondo”.

Sicuramente sentiremo ancora parlare di questa profezia…

One response to “La profezia di Malachia, il papa nero è Bergoglio: la fine del mondo è vicina

  1. l’interpretazione da parte dei fedeli e di chi segue i veggenti di medjugorire a contatto costante con la madonna che annuncia i suoi discorsi ancora per poco su questa terra è del tutto differente, il papa si forse ci siamo ma non verso la fine del mondo anzi verso un era di pace e serenità di cambiamento per tutta l’umanità, perchè come ha detto ultimamente la madonna in uno dei suoi discorsi ai veggenti, è che il demonio che era sciolto dalle catene adesso è stato sconfitto dalla forza della preghiera e del digiuno dei tanti fedeli, è stato sconfitto il male quindi adesso non ci rimane che vedere i cambiamenti di cui gia stiamo osservando a partire dalla politica il governo che è caduto i ladri che scappano..i lupi che escono allo scoperto e anche dalla chiesa e dal vaticano…questo è il cambiamento che è già iniziato, stiamo andando verso un periodo prospero di pace per tutto il mondo..abbiamo visto morire bin laden saddam insomma quello che era il diavolo è stato sconfitto…vedremo una nuova chiesa a medjugoire sulla collina delle apparizioni..il punto il fulcro del cristianesimo nel mondo proprio li dove la madonna lascerà presto un segno visibile a tutto il mondo, e molti si convertiranno.
    Non ci rimane che aspettare e credere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.