Alito cattivo: come contrastarlo con rimedi naturali

L’alito cattivo può essere un problema da non sottovalutare. Infatti, chi ce l’ha, ha spesso difficoltà a livello sociale, in quanto viene allontanato. L’alito cattivo può però essere contrastato grazie a dei rimedi del tutto naturali. La soluzione qui proposta, è a base di salvia, lavanda e menta. In tal modo si potrà sconfiggere la paura di avvicinarsi troppo all’altro. Con questo rimedio naturale, via libera ai baci. A cosa è dovuta però l’alitosi? Quasi sempre il motivo è da ricercare nell’igiene orale, che, nel caso di persone con alito cattivo, è sicuramente insufficiente. Altre cause possono essere particelle di cibo che non vengono rimosse a seguito dei pasti, problemi dentali o gengivali, o problemi digestivi. Dunque, per iniziare a contrastare l’alitosi, è importante spazzolare bene i denti. E’ consigliabile anche smettere di fumare, in quanto le sigarette contribuiscono in modo molto negativo sull’alito. Come si può sconfiggere quindi l’alito cattivo? Vi proponiamo una tisana fai da te. Vediamo come prepararla.

Tisana fai da te con salvia, menta e lavanda

Ingredienti:

  • 3 gr. di salvia
  • 3 gr. di lavanda
  • 3 gr. di menta.

 

Preparazione:

Innanzitutto triturate salvia, lavanda e menta e poi mescolatele. Ora fate un infuso con questi componenti, ponendoli in 120 ml d’acqua. Lasciate l’infuso a mollo per dieci minuti.

Come usare la tisana ottenuta:

Per far fronte all’alito cattivo, utilizzate quanto ottenuto per fare degli sciacqui alla bocca. Quest’ultimi possono essere effettuati più volte in un giorno.

Grazie agli ingredienti di questa tisana, avrete una sensazione di freschezza in tutta la bocca. Sicuramente il vostro alito non emanerà più il cattivo odore di prima, e potrete parlare con la gente in modo tranquillo, senza sentirvi in imbarazzo. Che aspettate dunque a provare questa tisana per combattere l’alitosi? E’ facile, economica ed ha anche un buon sapore. Provare per credere.

One response to “Alito cattivo: come contrastarlo con rimedi naturali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.