Cellulite, come combatterla con il cacao

Il cacao può essere un valido aiuto per combattere la cellulite. Infatti, nonostante il cacao sia spesso considerato un nemico per il nostro corpo, in realtà avrebbe effetti benefici nel combattere il tanto odiato inestetismo della cellulite Quest’ultima, come è noto, è la nemica numero uno delle donne. Ormai la prova costume è alle porte, e bisogna fare qualcosa per limitare quanto più possibile questo problema. Come fare? Grazie al cacao potrete avere un rimedio fai da te semplice e molto economico. Ecco quindi come creare un impacco anticellulite fai da te, in modo veloce e senza spendere un patrimonio in trattamenti vari. Di cosa avrete bisogno? Gli ingredienti sono: 4 cucchiai cucchiai di cacao, due cucchiai di sale grosso, un fondo di caffè e acqua calda.

Procedete semplicemente mescolando tutti gli ingredienti, fino a che non avrete ottenuto un composto della giusta consistenza, così da poterlo spalmare nelle zone desiderate senza che coli. Per ottenere il massimo giovamento da questo impacco, applicatelo tre volte alla settimana, per 30 minuti a sessione. Grazie al cacao la pelle risultera’ piu’ liscia, il sale grosso assorbe invece i liquidi, mentre il caffè depura la pelle.

In questo modo le vostre gambe avranno un aspetto decisamente più sano, e potrete arrivare in spiaggia senza vergognarvi del vostro corpo. Dunque, il cacao fa bene, se utilizzato nel modo giusto, ed è una valida alternativa ai fanghi tradizionali e ai massaggi. Cosa aspettate dunque a preparare questo impacco anticellulite al cacao? Potrete essere in forma risparmiando. Ma non dimenticatevi di bere moltissima acqua, essenziale nella lotta alla cellulite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.