Adele la donna che mangia cuscini (VIDEO)

Adele soffre di una rara malattia e da oltre venti si ciba dell'imbottitura tirata fuori dal divano e dai cuscini

La storia incredibile offertaci da Real Time questa volta è quella di Adele, una donna che si ciba dell’imbottitura dei cuscini e non solo. Adele ha 30 anni, vive in Florida e ha questa strana abitudine da quando ne aveva dieci di anni. Per la prima volta assaggiò i cuscini del divano per poi proseguire con quelli delle sedie.  In realtà, nello show andato in onda, hanno spiegato che questa è una rarissima condizione psicologia che appunto costringe ad ingerire oggetti e cose non commestibili di consuetudine. Adele racconta di consumare ogni giorni dagli otto agli undici pezzi di gomma piuma e ovviamente questo non fa che causarle degli enormi problemi di disturbi alimentari. La patologia, definita Pica, oscilla tra una vera e propria carenza organica e tra una sindrome ossessivo-compulsiva. Questa rara e particolare malattia psicologia porta ad ingerire oggetti di qualsiasi tipo, dall’ acciaio al metallo, dalla terra alla carta. Tra l’altro uno studio americano ha rilevato che ben il 25% delle persone che ha problemi psichici ha anche sofferto di questa sindrome. Purtroppo una volta che ci si ammala di Pica, non è possibile guarirne in nessun modo. Nel caso particolare di Adele, come purtroppo spesso accade quando ci si trova di fronte ad episodi così bizzarri, molto probabilmente il disturbo è da ricondurre a problemi familiari. Infatti ha sofferto molto per il divorzio dei suoi genitori e cibarsi di gommapiuma e imbottitura sottratta dai divani e dai cuscini era per lei una valvola di sfogo, dal momento che ha iniziato a farlo proprio quando i suoi hanno preso questa decisione. In 20 anni è stato stimato che Adele si sia cibata di oltre 90 kilogrammi (200 libbre) di imbottitura, pari a sette divani e due poltrone che appunto sono venute a mancare in casa. La ragazza ne ha sempre una scorta con sé nella sua borsetta. Adele ha provato a smettere con questa sua abitudine, ma purtroppo niente da fare, ricadendo nel tunnel riprendendo a mangiare l’imbottitura del reggiseno.

VIDEO: non disponibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.