Nutella, l’etichetta con il nome vince nello spot

Funziona la nuova campagna della Ferrero sulla Nutella che ci rende protagonisti della vita di Stefano. “Nutella ti conosce da sempre, per questo oggi si chiama come te. Nutella, il buongiorno ha un nuovo nome: il tuo“. E’ questo lo spot 2013 della Nutella. Chi di noi non ricorda con piacere i vari spot della Ferrero con i quali siamo cresciuti. Questa volta però Nutella si supera dando vita a uno spot molto bello. Si tratta della pubblicità della Nutella con i barattoli con i vari nomi. L’idea vincente è stata quella di rendere lo spettatore protagonista della vita di “Stefano”. Nello spot sono stati scegli degli episodi da raccontare in cui appaiono tutti i momenti della vita del titolare del barattolo di nutella: da quando era piccolo a quando è divenuto un uomo a tutti gli effetti. Nel video, infatti, assistiamo alle varie sequenze del quattrocchi, dell’espulsione a calcetto e dell’imprecazione dal motorino. Tutte caratteristiche azzeccate, da fare in modo che la Ferrero non ceda alla tentazione di descrivere un “perfetto vincente”. Tra l’altro, sarebbe stata una scelta poco opportuna, visto il periodo di crisi che il nostro Paese sta vivendo.  La frase più bella dello spot è “Nutella ti conosce da sempre“, che crea la continuità con gli spot passati.

Dopo le bottiglie fai da te di Heineken, le lattine di Coca-Cola in vendita con i 150 nomi più diffusi in Italia e i gelati Magnum personalizzati nei “Magnum Pleasure Store ” di New York, Shangai, Milano, Toronto e Sydney, adesso anche Nutella mette in gioco il proprio logo. Si tratta di un’operazione di marketing che mira a colpire un target ben preciso che è quello dei consumatori più giovani, fieri di trovare il proprio nome sui barattoli della nutella. Ma è altrettanto originale e simpatico anche per i più grandi.

Che dire  la Ferrero continua a non deludere e, questa volta, è stata veramente geniale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.