Foto di droga e armi su Instagram: scoppia la polemica

Internet ha favorito la libertà di espressione, ma certi utenti hanno decisamente esagerato. Ormai, foto di droga e armi imperversano anche su Instagram ed esplode la polemica. Sui social networks è possibile vedere di tutto, se non si conosce abbastanza la rete, esistono anche profili che si occupano di mostrare foto di armi da fuoco, ma ciò che più stupisce è che a farlo siano i semplici naviganti. Mitra, Ak di ultima generazione, coltelli e cocaina vengono messi in bella mostra su Instagram con tanto di filtri. Come spiega un lungo reportage del “Daily Beast”, Instagram non ha una politica specifica sulle armi, così ogni proprietario può postare l’immagine e aspettare le offerte. Questo perché negli Stati Uniti risulta legale vendere le proprie armi, anche online. Anche Facebook e Twitter, negli Stati Uniti, vengono usati per favorire il mercato delle armi con l’hashtag #gunporn. Così come per le vacanze o per un nuovo capo comprato in negozio, mettere sul proprio profilo Instagram immagini di proiettili, caricatori e video è diventata la nuova, aberrante, moda. Non solo armi, è boom anche di immagini riguardanti metanfetamina e droghe varie. Basta fare una semplice ricerca utilizzando l’hashtag #meth per vedere gli eccessi. La mania di postare queste immagini nasce anche dal successo di Breaking Bad, serie tv che racconta la storia di un professore di chimica malato di cancro che si dà alla produzione di droga insieme a un suo ex allievo. I cristalli di metanfetamina, infatti, sono facilmente sintentizzabili in casa. Per realizzarla, è sufficiente avere alcuni sostanze chimiche facili da reperire e il mix di questi ingredienti produce una sostanza altamente tossica. La metanfetamina crea dipendenza già alle prime assunzioni. Dopo l’euforia iniziale, arrivano depressione, insonnia, allucinazioni e psicosi. Droga e armi sono diventate una forma di esibizionismo, oltre che di puro commercio. La condivisione di queste foto su Instagram è dettata dalla vanità e dall’esibizionismo di alcuni individui, che evidentemente non capiscono come per impressionare una donna o fare i duri servano altre doti.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.