Effetto ventosa a Fermo: coppia fa sesso in mare e rimangono incastrati

Una coppia fa sesso in mare di Fermo approfittando del sole di ottobre. Soltanto che poi rimangono incastrati l’uno all’interno dell’altro a causa dell’effetto ventosa. Uno degli ultimi bagni della stagione è stato utilizzato per sfogare le fantasie erotiche di una giovane coppia. I ragazzi hanno deciso di approfittare del bel clima e del fatto che sulla spiaggia non ci fosse quasi nessuno. Il mare di Fermo è diventato così teatro di una scena comica da fare invidia agli sceneggiatori di American Pie. Fanno sesso in mare e rimangono incastrati l’uno dentro l’altro. In seguito, hanno dovuto chiamare i soccorsi per cercare di risolvere la situazione.

Inutile descrivere l’imbarazzo provato dalla coppia al momento dell’arrivo del personale del 118. Sono arrivati sulla spiaggia di Porto San Giorgio nella giornata di ieri e dopo qualche effusione in pubblico hanno scelto di spostarsi in acqua. Dopo aver fatto sesso, però, a tradirli è stato l’effetto ventosa. Rimangono così incastrati l’uno dentro l’altra. Lui di Fermo, lei di Porto Sant’Elpidio hanno atteso l’arrivo di una ragazza che passeggiava in spiaggia per farsi passare gli asciugamani per coprirsi. Dopo aver raggiunto a fatica la spiaggia, hanno chiamato un medico che li ha accompagnati al pronto soccorso.

Sparatoria a Fermo: imprenditore uccide due dipendenti – LEGGI QUI

Alla donna è stata praticata un’iniezione usata comunemente per dilatare l’utero alle partorienti e finalmente i due si sono potuti staccare. Una fantasia erotica che è stata realizzata ma non ha avuto certo il finale che i due si aspettavano. Anziché uscire felici e soddisfatti dalle acqua della spiaggia di Porto San Giorgio, sono stati costretti a recarsi al pronto soccorso. Nella sfortuna sono stati comunque fortunati perché la situazione si è risolta senza complicazioni e soprattutto perché la spiaggia era semi deserta. Fosse stata piena estate, l’imbarazzo sarebbe stato indescrivibile.

Immagine di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.