L’appello del Papa: meno soap e più vangelo

Nell’era in cui le soap fanno i record di ascolti e vengono mandate in onda a tutte le ore del giorno arriva l’appello di Papa Francesco. Il suo messaggio si rivolge più in generale a tutte quelle persone che dicono di non avere del tempo per dedicarsi alla fede ma hanno sempre il tempo per stare davanti alla tv. Meno momenti di svago davanti al televisore e più spazio per il vangelo nelle nostre vite. Solo così si può dare il giusto senso alla nostra esistenza. E’ questo l’appello che Papa Francesco lancia ai cristiani di tutto il mondo. 

Hai tanto da fare? Ma a casa tua, quindici minuti, prendi il Vangelo, un brano piccolo, immagina cosa è successo e parla con Gesù di quello. Così il tuo sguardo sarà fisso su Gesù e non tanto sulla telenovela, per esempio. Il tuo udito sarà fisso sulle parole di Gesù e non tanto sulle chiacchiere del vicino, della vicina…”

Sono queste le parole di Papa Francesco. E le sue parole invitano tutti a riflettere. Si parla ovviamente delle soap ma in generale il messaggio che il pontefice vuole lanciare è quello che spesso abbiamo delle scuse, vogliamo giustificarci per il tempo che ci manca ma in realtà potremmo trovare pochi minuti per parlare con Dio. Basterebbe solo incastrare bene i nostri impegni e invece che rilassarci con una overdose di tv potremmo trovare il tempo per leggere una pagina di vangelo. La differenza potrebbe stare nel fatto che è più comodo accomodarsi sul divano e seguire una soap invece che prendere dal cassetto la Bibbia e leggere una pagina.

In quest’era le parole del Papa hanno davvero importanza ma la società in cui viviamo sembra perdersi sempre di più dietro ad altre cose e non trovare il tempo da dedicare alla preghiera.

One response to “L’appello del Papa: meno soap e più vangelo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.