Whatsapp, nuovo bug sul backup prosciuga il traffico dati

whatsapp nuova truffa

Nuovo problema per Whatsapp, che questa volta si ritrova a dover affrontare un nuovo bug riguardante il backup della chat e dei file multimediali, che comporta un maggior consumo del traffico dati. Scendendo nei dettagli, il backup non salva solo gli ultimi messaggi, ma ripete sempre il salvataggio delle intere chat, anche quelle già presenti nella memoria. A causa di questo bug, gli utenti si ritrovano a consumare più dati internet oppure, chi non possiede un abbonamento mensile, a rilevare un maggior consumo di credito.

WHATSAPP, COME GESTIRE IL NUOVO BUG SUL BACKUP DELLE CHAT SENZA CONSUMARE INTERNET

Segnalato un nuovo bug su Whatsapp che riguarda il backup delle chat e dei file multimediali. Non stiamo parlando dei classici bug a cui siamo abituati, ma di un problema ancora più grave, visto che gli utenti stanno riscontrando un maggior consumo del traffico dati. Sono tante le persone che hanno segnalato quest’anomalia dopo aver svolto un backup di Google Drive. Non parliamo più di un consumo di memoria da 60 MB, bensì da 5 GB. Pertanto, si rischia in un solo giorno di consumare più della metà del traffico dati dell’abbonamento mensile in un solo giorno.

Ma non temete, c’è un modo per evitare questo grosso problema. Scendendo nel dettaglio, è necessario, attraverso le impostazioni di Whatsapp, scegliere di effettuare il backup solo in presenza di una connessione Wi-Fi. Questa opzione non è già predefinita dall’applicazione. Dunque, tutti gli utenti dovranno fare un giro tra le impostazioni e modificare questo parametro, al fine di non consumare il traffico dati.

Nelle ultime ore, viene anche segnalato un altro problema. Molti utenti non riesco più a svolgere il backup completo, poiché il processo viene interrotto improvvisamente senza alcun motivo. Quando poi, una volta ripristinata l’app, si ritorna a salvare la copia delle conversazioni, la quantità dati da memorizzare è aumentata rispetto a prima. Fino ad ora, non vi sono state dichiarazioni ufficiali da parte del team di Whatsapp. Pertanto, ancora non si conosce il motivo per cui stanno avvenendo questi problemi. Per ora, consigliamo semplicemente di cambiare l’impostazione relativa al backup, scegliendo di effettuarla solo in presenza di una rete Wi-Fi. Al momento, è necessario attendere la risoluzione di questo fastidioso bug di WhatsApp.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.