La lettera di Kledi Kadiu alla figlia: “Da quanto tempo ti amo” (Foto)

Kledi Kadiu cinque anni fa è diventato papà di Lea e oggi che sua figlia compie gli anni il ballerino posta una lettera che parla d’amore e di paure (foto). Sono le ansie di ogni genitore, di ogni papà, sono le emozioni che tutti i figli meritano. Uno scatto con la piccola Lea appena nata che dorme sul petto del papà, un’altra foto con la piccolina e il suo dolcissimo sorriso che è così simile a quello di Kledi. Il ballerino albanese ha affidato ai social i suoi pensieri e ha di certo emozionato sua moglie, Charlotte Lazzari. Abbiamo ancora negli occhi le immagini del loro matrimonio con la piccola Lea tra le braccia e Kledi Kadiu si chiede se con tutti i suoi difetti stia facendo per la sua bimba le scelte migliori.

KLEDI KADIU A SUA FIGLIA: “SORRIDI SEMPRE”

E’ l’augurio più grande, quello di sorridere sempre, e intanto Kledi guarda indietro e pensa a tutti i bei ricordi, sfoglia l’album di foto e vede le facce buffe di sua figlia: “Essere padre è una cosa meravigliosa”.

“Sono passati già 5 anni dalla prima volta che ti ho tenuto in braccio. Esattamente 1.825 giorni. Questo è da quanto tempo ti amo” inizia così il suo post che emoziona tutti.
“Mi sono fatto mille domande quando sei nata: Crescerà sana ? Mangerà bene? Avrà la febbre? Saranno i denti? Cos’è quella tosse? Potrò essere un’influenza positiva nella sua vita? Riuscirò ad essere un bravo genitore?”. Dalla domanda più semplice al dubbio più grande, anche questo è essere papà.


“Guardo indietro e penso a tutti i bei ricordi. Il tuo primo sorriso, le tue prime parole, le tue facce buffe, e penso anche che essere padre è una cosa meravigliosa. Con i miei difetti, spero di essere un papà di cui un giorno andrai orgogliosa. Sorridi sempre. Con tantissimo amore. Il tuo papà”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.