Fedez due mesi dopo la diagnosi di tumore: “Una seconda possibilità non va sprecata”

fedez tumore

Due mesi fa Fedez ha ricevuto la notizia che per un momento l’ha fatto crollare, la diagnosi di tumore al pancreas, la paura di non farcela. Sembra sia passato tanto tempo ma non è così, forse anche la cicatrice sull’addome ricorda sia a Fedez che a Chiara Ferragni che hanno rischiato tanto, hanno rischiato di perdere tutto. Il rapper ha già confidato che le sue priorità nella vita sono cambiate, che i soldi non sono più così importanti, che conta ben altro nella vita. E’ la famiglia che gli ha dato tanto, tutto il sostegno possibile. Oggi Fedez ripensa a quei giorni terribili, all’incubo vissuto e che in parte ha mostrato sui social senza nascondersi, senza fingere. E’ solo e soltanto positivo il suo messaggio e lo scrive mostrando le foto che gli ricorderanno per sempre che la vita non va sprecata e sarà il suo grazie per la seconda possibilità che ha avuto.

Fedez e la seconda possibilità nella vita

Quando ti viene data un’altra possibilità capisci quanto sia importante non sprecarla” continua a non nascondersi perché sa che se avessero tardato con la diagnosi, se non avesse fatto i controlli, prevenzione, oggi sarebbe tutto diverso.

Il cancro al pancreas, l’operazione e poi la cura, Fedez ha una cicatrice, dei farmaci da prendere, dieci chili persi ma è grato alla vita, alla seconda possibilità. Tra le foto che pubblica oggi ci sono Chiara e i loro figli, Vittoria e Leone. Ci sono i giorni in ospedale con il volto pallido, le calze bianchi, i tubicini ma anche i video dei suoi bambini, perché sono stati loro la sua vera forza.

Fedez si allena nella piccola palestra in casa, poi mostra i video divertenti con sua moglie, perché forse oggi più di prima sanno divertirsi anche con poco, perché la vita oggi è più bella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.