Il campione e la miss, una fiction Rai purtroppo bloccata


La fiction sul pugile Tiberio Mitri e la miss Fulvia Franco è stata sospesa dal palinsesto di Rai Uno a sorpresa a pochi giorni dalla sua trasmissione (sarebbe dovuta andare in onda domenica 6 e lunedì 7  marzo) a causa di un problema sui diritti del libro dello stesso Mitri, da cui è stata tratta la sceneggiatura.

La fiction, (con la regia di Angelo Longoni e prodotta da Massimo Cristaldi) che vede come protagonisti Luca Argentero e Martina Stella,  racconta la storia d’amore tra il pugile triestino e Miss Italia 1948: tra duelli sul ring, momenti di gloria, amori patinati, ma anche drammi psicologici e rincorsa del successo a tutti i costi, la coppia da rotocalco dell’immediato dopoguerra sembra essere l’antesignana di quelle formate successivamente dalle tante veline e calciatori dei giorni nostri. Una storia d’amore che ricalca un po’ lo schema del fuelliton, con gli attori spinti ad interpretare ruoli piuttosto “caricati”, a detta dello stesso Langoni. Sperando che il giudice, che al momento ha bloccato la fiction dando ragione agli eredi di Mitri, ritorni sulla sua decisione, non possiamo che augurarci di vedere al più presto l’ennesima prova di qualità, anche se questa volta sul piccolo schermo, di un attore dalle grandi capacità artistiche come Luca Argentero.  Anche perchè chi ha veramente conosciuto Mitri, come Nino Benvenuti,  lo ricorda con affetto e spera di vedere presto raccontata in tv la sua vita :“Tiberio questo tributo se lo merita proprio, perche’ a dispetto di quello che può sembrare e che molti raccontano oltre ad essere stato un grande campione è stato un uomo di grande umanità, una bellissima persona”.

Simona Coppola.Ultime Notizie Flash su Instagram


Leggi altri articoli di Gossip e TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close