Fabrizio Corona divorzia da Nina per sposare Belen Rodriguez

Nina Moric dice si, e concede il divorzio a Fabrizio Corona. Lui felice replica: “Finalmente, così potrò realizzare un altro progetto che mi sta molto, molto a cuore”. E si, infatti Fabrizio Corona sembra proprio deciso e pronto a portare all’altare il suo nuovo grande amore, Belen Rodriguez. In una intervista a “Vero” Corona ha detto: “Si  ovvio, intendo proprio questo. Ora potrò sposare la donna della mia vita e lasciarmi il passato alle spalle”.

Il principe del gossip, è stato da poco protagonista di una rissa con Bobo Vieri alla festa di Claudia Galante, dove Corona inferocito, per il fatto che Vieri avesse tirato in ballo il nome dell’ex agente dei vip per offenderlo in maniera pubblica, rievocando il gossip per cui Corona e Lele Mora sono stati amanti, a sua volta accusava Vieri di averci provato con le sue donne, prima seducendo la ex moglie Nina Moric mentre lui navigava nelle acque torbide di Vallettopoli, poi anche con Belen.

Guarda le fotoCorona e Vieri le foto della rissa al party di Claudia Galanti

Ma prima dei fiori d’arancio, Corona dovrà comunque risolvere la sua situazione processuale, e l’ex paparazzo dei Vip potrebbe non finire in carcere solo con l’affidamento ai servizi sociali, apponendo la sua firma in questura ogni sera alle dieci e non lasciando per nessun motivo la città. Una situazione che davvero sta stretta al paparazzo del gossip più chiacchierato, sempre pronto a correre di qua e di là per qualche nuovo scatto scoop.

A conferma di una situazione poco piacevole, Fabrizio ha dichiarato: “Per ora non propendo per questa strada. Il fatto è uno: o rischio o non rischio. Nella vita bisogna avere coraggio, anche se sto valutando tutti i pro e i contro di questa situazione”. La “pena” non è poi insopportabile, “In pratica avrei l’obbligo di firma ogni sera alle dieci. E il divieto tassativo di lasciare la città…”, ma a Corona l’idea non piace proprio e sottolinea secco: “Vi sembra normale che io debba tornare a casa alle dieci di sera? Per me questo è inaccettabile!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.