Adriano Olivetti la forza di un sogno: Zingaretti torna su Rai 1

Dopo lo straordinario successo con Il Commissario Montalbano Luca Zingaretti è pronto a una nuova sfida: vestirà infatti i panni di Olivetti nella mini serie in due puntate “Adriano Olivetti la forza di un sogno” in arrivo su Rai 1 alla fine di ottobre. La storia di un italiano raccontata ancora una volta dalla Rai: “Io voglio che la Olivetti non sia solo una fabbrica, ma un modello, uno stile di vita. Voglio che produca libertà e bellezza perché saranno loro, libertà e bellezza, a dirci come essere felici” questa una delle frasi pronunciate dall’imprenditore passata alla storia.  La mini serie andrà in onda il 28 e il 29 ottobre su Rai 1, vediamo le anticipazioni.

Adriano Olivetti la forza di un sogno: le anticipazioni

La trama- Adriano è un uomo di grande ingegno che ha trasmesso la passione per le invenzioni e la ricerca anche a suo figlio. Sarà proprio grazie all’aiuto di Roberto che nascerà il primo computer al mondo. Sin da piccolo Adriano ha un sogno: quello che la sua azienda possa essere al servizio dell’intera comunità e che serva a tutti. Uno spirito rivoluzionario che non è accolto con grande entusiasmo da tutte le persone che lavorano alla Olivetti ma lo scetticismo deve fare i conti con gli affari e con i numeri che sono più che positivi. Non mancheranno i problemi: dal tradimento del suo migliore amico alla perdita prematura di suo fratello. Tutti saranno contro di lui quando deciderà di aprire una fabbrica al sud, nessuno crede che ci siano speranze per quelle terre. Olivetti però guarda al futuro e pensa di acquisire una società americana famosa per le macchine da scrivere…La sua vita finirà in modo brusco: un infarto ma dietro a questa morte si celano dei misteri..

Il cast- Il protagonista è Luca Zingaretti che interpreta quindi il grande italiano Accanto a lui, un bel cast dà corpo alle donne e agli uomini, collaboratori, amici e nemici che circondarono la vita di Adriano Olivetti. Stefania Rocca è Karen Bates, l’aviatrice americana che il giovane industriale aveva salvato dai nazisti e che poi rincontrerà, ignorandone il ruolo di agente inviata in Italia dalla Cia per spiarlo, figura che nel film è vagamente romanzata. Massimo Poggio è il compagno d’infanzia Mauro Barale, che poi lo tradirà, passando alla concorrenza. Francesca Cavallin è la bellissima prima moglie Paola Levi, mentre Elena Radonicich è Grazia, la seconda importante donna della sua vita . Roberto Accornero veste i panni di Enrico Fermi e Francesco Pannofino quelli di Dalmasso, industriale del novarese acerrimo oppositore di Olivetti e delle sue idee progressiste. E, ancora, Domenico Diele, Antonella Bavaro, Bruno Armando, Vincenzo Alfieri, Yoon C. Joyce, Giulio Cristini, Serena Rossi ( fonte ufficio stampa Rai)

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.