Belen Rodriguez e il bunga bunga con Berlusconi: lei minaccia di querelare tutti


Belen Rodriguez e Silvio Berlusconi, due nomi che spesso sono stati associati ma che mai hanno trovato una conferma di una qualche relazione. Vi ricordate lo scorso anno una intercettazione di Berlusconi in cui si sentiva bene una frase del tipo: “Una che si mette con questo dimostra di non avere cervello? ( dove questo era Fabrizio Corona)”. La Bignardi non esitò, avendo Belen in studio a chiederle cosa ne pensasse e lei aveva risposto così: “Forse dice questo perchè non gliel’ho data”. Ryby la pensa in modo diverso: sono state pubblicate ieri le motivazioni per la sentenza di Berlusconi e nelle pagine, di dominio pubblico, si legge anche il nome di Belen. Lei non ci sta e minaccia di querelare tutti.

Ricordiamo le frasi incriminate che riguarderebbe Belen Rodriguez e testimonierebbero la sua presenza ad Arcore ( prima però ribadiamo che si tratta del racconto di Ruby è come tale può essere assolutamente falso)

Nel bunga bunga tutte le ragazze erano completamente nude ed alcune (Barbara d’Urso, la Carfagna, la Yespica, la Rodriguez, la Faggioli e altre che non ricordo) si masturbavano ed altre facevano contestualmente petting fra di loro (Marincea, Amanda Del Valle, anche la Rodriguez).

Non finisce qui

Berlusconi vestito in maniera elegante (giacca e cravatta) era l’unico uomo presente ed assisteva; ad un certo punto ricordo di averlo visto intento a leccare i genitali di Sara Tommasi che so essere dedita all’assunzione di cocaina.

Ribadiamo, queste sono le parole di Ruby che racconta quello che lei avrebbe visto. Nessuno può quindi dire che si tratti di una testimonianza vera.

In ogni caso Belen prende i suoi provvedimenti

In relazione alle notizie pubblicate in queste ore su alcuni siti tratte da dichiarazioni che sarebbero state rilasciate da Ruby circa la partecipazione di Belen Rodriguez a festini o »cene eleganti« la signora Belen Rodriguez intende precisare e ribadire quanto già dichiarato, a suo tempo, avanti al magistrato. Non ha mai preso parte a tali festini o cene e si riserva di adire la magistratura contro chiunque diffonda tali false notizie. La signora Rodriguez precisa di aver già conferito mandato al suo legale di agire contro coloro che hanno diffuso tali notizie.


Che Belen sia arrabbiata perchè il suo nome è stato fatto da Ruby è più che comprensibile ma se le querele dovessero iniziare verso tutti dovrebbe partire dai magistrati che hanno rese pubbliche le motivazioni della sentenza…Non sono notizie pubblicate da giornali o da siti web, sono dichiarazioni di una sentenza pubblica che tutti possono leggere!

 


Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close