Asia Nuccitelli ospite di Verissimo: non solo reality, racconta anche una storia di bullismo

Asia Nuccitelli, la figlia vip di Antonella Mosetti, è stata eliminata a furor di popolo dal Grande Fratello vip. Con più dell’80% dei voti, Asia ha dovuto lasciare il reality di Canale 5 e nella puntata del 22 ottobre 2016 di Verissimo, racconterà come è sata questa esperienza nella casa più spiata di Italia. Asia però, parlando con Silvia Toffani, racconterà anche di un episodio del suo passato che l’ha molto toccata. La piccola Mosetti infatti, racconta di esser stata vittima di bullismo e, nello studio di Verissimo, spiega come ha superato questo evento traumatico della sua vita.

Le parole di Asia: “L’anno scorso, a causa di un atto di bullismo, ho passato quattro mesi all’ospedale. Ero in una discoteca con alcune amiche quando un gruppo di ragazze ha iniziato a fissarci e a fare battute. Una di loro ha spintonato una mia amica e da lì in venti ci hanno messo le mani addosso.”

Il racconto di Asia prosegue: “Io ho perso i sensi. Sono stata portata in ospedale e ci sono restata per mesi a causa di un problema all’orecchio che non mi permetteva di alzarmi dal letto per mancanza di equilibrio”. Asia spiega che non è stato semplice andare avanti ma che alla fine, grazie all’aiuto di persone brave e professionali ha risolto il problema e invita tutti i ragazzi che hanno il suo stesso problema, a chiedere aiuto agli adulti.

Tornando a parlare del Grande Fratello Vip, Asia si dice dispiaciuta del fatto che probabilmente la gente a casa abbia avuto tempo e modo di conoscere solo un suo lato, quello da dura. Non sarebbe venuta fuori la Asia sensibile che avrebbe potuto invece conquistare il pubblico a casa.

L’intervista completa domani a Verissimo nella puntata in onda dalle 16,10 con Silvia Toffanin, Asia e tutti gli altri ospiti della puntata.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.