Il look di Maria De Filippi a Sanremo vs le modelle in passerella, chi convince di più? (FOTO)

Dopo le prime tre serate, si possono fare i primi bilanci e lo spetteguless è all’ordine del giorno in particolare in merito agli abiti che ha deciso di indossare Maria de Filippi sul palco dell’Ariston. Maria ha scelto Riccardo Tisci, uno stilista che lei reputa un genio e si è affidata totalmente a lui nella scelta del look. Oggi vogliamo proporvi un piccolo confronto tra gli abiti che Maria ha indossato a Sanremo, e gli stessi abiti portati in passerella nelle sfilate di moda. 

L’ABITO TOTAL BLACK INDOSSATO IL 9 FEBBRAIO 2017 DA MARIA A SANREMO

Ecco nella gallery il confronto tra la modella che ha indossato il capo di Givenchy e Maria sul palco di Sanremo: tante trasparenze, Maria osa di meno.

Dopo aver visto le foto a confronto possiamo osservare come Maria abbia puntato moltissimo su queste collane che impreziosiscono, secondo il suo punto di vista, l’outfit. Probabilmente sono un tantino esagerate e in effetti in queste serate hanno anche scatenato l’ironia della rete. Maria ha cercato di coprire le trasparenze indossando anche dei collant sotto il vestito mentre le scarpe ci sembrano essere le stesse di quelle rosse e di quelle bianche viste con gli altri abiti. In passerella sicuramente più trasparente questo vestito di Tisci, Maria invece è più casta! Ma il vedo non vedo che le piace tanto, resta comunque! 

L’ABITO NERO CON PUNTI LUCE E PUNTE DI COLORE INDOSSATO DA MARIA A SANREMO NELLA SERATA DELLE COVER

Come potrete vedere in questo caso la modella ha osato con i calzini gialli, che fortunatamente Maria ci ha risparmiato. La scelta della collana indossata da Maria richiama però quello che la modella di Givenchy anche se nel cado delle sfilate, il gioiello si notava maggiormente, pensate se Maria avesse copiato questo stile…

E per finire nell’ultima gallery il confronto tra Maria e un’altra bellissima che ha sfoggiato il vestito indossato nella prima serata del Festival. Maria ha scelto di coprire, altre no! 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.