Caterina Balivo rivela un dettaglio del suo prossimo parto (Foto)

Caterina Balivo (foto) presto diventerà mamma per la seconda volta, è in arrivo la tanto desiderata femminuccia e la conduttrice è determinata a non volere nessuno con lei al momento del parto. Nei film e in tante storie della vita reale sentiamo spesso di mariti, compagni, mamme o anche amiche che entrano in sala parto per sostenere la persona a cui sono legati in un momento così difficile ma unico. Caterina Balivo non ha alcun dubbio, il parto è un momento solo suo, tutto suo e in quanto tale vuole viverlo da sola, sola con l’ostetrica e il ginecologo: “No non voglio nessuno con me. Solo io, l’ostetrica e il ginecologo. Il parto è un momento mio”. Al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni confida anche altro, come sta vivendo la seconda gravidanza, la scelta del nome e il suo ritorno in tv. La Balivo col pancione è pronta a tornare a Detto Fatto, il suo programma in onda su Rai 2, sarà la versione estiva dal lunedì al venerdì a partire dalle 14,10.

Non svela la data del parto ma in realtà nemmeno il nome perché Caterina confida che lo stanno ancora scegliendo, deve essere un nome che inizia con la C ma non è semplice: “Ci sarà la lettera “c”, che è anche la mia iniziale. Stiamo provando tutti i nomi con la “c” in abbinamento a Brera, ma è un cognome un po’ impegnativo per la scelta del nome”.

Come vive invece la sua seconda gravidanza? Sente di essere più attenta e meno spensierata della prima: “Sento appieno la responsabilità di una vita che cresce dentro di me”. Magari durante Detto Fatto ci rivelerà anche qualcosa in più; di certo saranno da non perdere i suoi outfit col pancione. Su Tv Sorrisi e Canzoni parla del suo ruolo di Cupido: ha fatto innamorare Kim Rossi Stuart e Ilaria Spada, ma non solo loro, solo che non sempre la coppia ha funzionato.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.