Serena Rossi a Venezia con il figlio Diego di quasi un anno, troppo piccolo per lasciarlo a casa (Foto)

Le foto di Serena Rossi con il figlio Diego a Venezia per la Mostra del cinema (foto)

Bella e simpaticissima come sempre Serena Rossi a Venezia con suo figlio Diego ha salutato e ringraziato tutti ma prima di tutto si è occupata del suo piccolo. Jeans, maglia a  righe e cappello, tutto in tema perfetto per Venezia ma è la dolcezza di Serena Rossi con il suo bimbo tra le braccia ad aver ricevuto i maggiori consensi. Alla Mostra del cinema di Venezia i vip fanno a gara per apparire con la mise giusta, con la compagna giusta, con  lo staff giusto, Serena Rossi ha voluto seguire semplicemente se stessa e il suo mondo fatto di famiglia. Troppo piccolo Diego per lasciarlo a casa con la tata ma anche troppo piccolo per portarlo con sé agli appuntamenti mondani. Per fortuna ci sono sempre i nonni ma soprattutto Davide Devenuto, il compagno dell’attrice e conduttrice, il papà di Diego. Bellissima Serena Rossi ha sfilato sul red carpet  e si è goduta il suo momento.

Tutti però continuano a parlare non solo della sua bravura sul grande schermo ma della meraviglia che stringe tra le braccia. Quei piedini del piccolo Diego hanno conquistato tutti a Venezia, un bimbo bellissimo tra le braccia della sua mamma.

Le foto di Serena Rossi a Venezia con il figlio Diego

Mamma bellissima e orgogliosa Serena Rossi che presto vedremo anche in tv al timone di Detto Fatto, pronta a sostituire per un breve periodo Caterina Balivo, campana come lei. Sarà un altro successo per l’attrice che grazie al programma del venerdì sera di Carlo Conti Tale e Quale Show ha potuto dimostrare le tante sue doti, non solo come attrice. Inoltre, la sua è una bellezza che supera di gran lunga le taglie small delle modelle, i ritocchi del chirurgo plastico e le pose perfette a favore degli obiettivi. Un’altra icona di donna che non possiamo che applaudire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.