Adriana Volpe rivela la lettera di richiamo ricevuta dalla Rai e non resta in silenzio

adriana volpe

L’inaspettata chiusura di Mezzogiorno in Famiglia ha prodotto i post polemici di Adriana Volpe che però si è vista recapitare una lettera di richiamo dalla Rai, una lettera con cui le è stata chiesto di abbassare i toni e di evitare di parlare con la stampa. La denuncia di Adriana Volpe ha toccato qualcuno ma la conduttrice 46enne parla ancora di più e alla rivista Chi ha raccontato del suo orgoglio di lavorare per la tv di Stato dal 1996, per lei era una grande famiglia ma poi negli ultimi anni sono arrivati momenti di grande difficoltà. Sappiamo bene che parla dei contrasti con Giancarlo Magalli e la Volpe lo ripete ancora una volta ripercorrendo l’addio a I Fatti Vostri e poi il seguito, compreso un forte taglio al suo compenso. La lettera di richiamo ricevuta dall’azienda per cui lavora da così tanto tempo l’ha ferita e adesso mette tutto insieme e pone qualche domanda.

LA DELUSIONE DI ADRIANA VOLPE, LA LETTERA DI RICHIAMO DOPO LA CHIUSURA DI MEZZOGIORNO IN FAMIGLIA

Dopo quanto accaduto con Magalli ricorda che è stata “defenestrata da I fatti vostri, spostata, al fine settimana, a ‘Mezzogiorno in famiglia’ subendo, tra l’altro, un forte taglio al compenso. Ora, poi, pare certa la chiusura del programma. Una chiusura ingiustificata visto che, con costi molto bassi, è la trasmissione più vista del daytime”. Racconta cosa l’ha ferita di più, quella lettera:Ho ricevuto una lettera di richiamo, con invito ad abbassare i toni e a evitare di parlare con la stampa. Se quest’anno non dovessi più lavorare, che messaggio darà la Rai ai suoi dipendenti e all’opinione pubblica? Guardando la mia storia si capisce perfettamente che, se denunci, si corre il rischio di ricevere una lettera di richiamo, di venire allontanati, demansionati e, infine, lasciati a casa. A questo punto, quale persona avrà più il coraggio di denunciare e di andare contro il sistema?”.

LA LITE TRA MAGALLI E ADRIANA VOLPE

E’ chiaro il suo pensiero, è sicura che le affermazioni passate di Giancarlo Magalli l’abbiamo in qualche modo danneggiata e adesso più delusa che mai si sta guardando intorno. Non ha ancora firmato nessun contratto ma sta vagliando alcune proposte.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.