Cristina Marino in bikini dalla piscina di casa, ha perso subito i chili della gravidanza (Foto)


Cristina Marino si mostra in bikini a due mesi dal parto, dopo nascita della piccola Nina Speranza. Sul suo profilo social le foto post gravidanza, gli scatti che mostrano tutta la sua bellezza e la forma fisica già recuperata. Nessun grosso sacrificio per Cristina Marino che in gravidanza aveva preso solo 8 chili, i chili perfetti per diventare mamma, niente di più, nessun eccesso durante i nove mesi. Dopo il parto era già uno splendore ma se aggiungiamo che il fitness è il suo mestiere e che ha solo 29 anni ecco che il risultato è perfetto. La compagna di Luca Argentero si gode tutto del magico momento. Sono con degli amici nella piscina di casa, non si spostano dall’Umbria, non ne hanno bisogno. Hanno trascorso la quarantena e la gravidanza nella splendida tenuta immersi nel verde e lontani da tutto e tutti. Oggi più che mai con la piccola Nina hanno davvero tutto.

CRISTINA MARINO BELLISSIMA CON LA SUA PROVA COSTUME

Modello intero o due pezzi, poco importa Cristina Marino è una vera meraviglia. Il 20 maggio è nata la loro bimba e lei ha spiegato che è piccolissima ma richiede già tante attenzioni. Lei e Luca non hanno al momento bisogno di tate, il lavoro ha ripreso il suo ritmo ma insieme riescono ad occuparsi di tutto.

Di certo per una professionista come la Marino la sua forma fisica non ha ancora raggiunto l’eccellenza, continuerà ad allenarsi come sempre e di più, a mangiare i cibi giusti e soprattutto a non badare alle critiche inutili e ad anticipare i paparazzi ogni volta che li vedrà spuntare in qualche angolo per strada.

Anche per questo restano nella loro tenuta, al riparo da occhi indiscreti ma pronti a far sognare tutti con il loro amore. 

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close