Ilary Blasi in strada sul monopattino ma la corsa è molto sensuale (Foto)

A Ilary Blasi le critiche non interessano, sfreccia sul monopattino più sexy che mai ed è una bella risposta a chi sui social le dice che si sta trasformando (foto). Tra le sue storie di Instagram c’è sempre qualcosa da guardare, i suoi video fanno sorridere chi non prova invidia, chi coglie la sua leggerezza e la voglia di divertirsi. Questa volta Ilary Blasi ha voluto provare il monopattino elettrico. E’ in vacanza nella sua adorata Sabaudia dove i Totti hanno una meravigliosa villa. Non ha resistito, ha voluto provare subito e si è fatta una corsetta davanti casa, andata e ritorno, c’era chi la riprendeva mentre gli automobilisti avranno rischiato qualche incidente per la sua sensualità. Siparietto sexy per la conduttrice e showgirl in abito nero ma del tutto trasparente. 

IL LATO B DI ILARY BLASI METTE A RISCHIO GLI AUTOMOBILISTI

Bella e seducente, non c’è dubbio che Ilary Blasi sia una bellissima donna, nonostante ciò che dicono tra i commenti alle sue foto. E’ stata soprattutto l’ultima foto postata su Instagram ad avere ricevuto più insulti o commenti negativi da parte di chi crede stia esagerando con i ritocchini. Dicono si stia trasformando, che non sia più bella come un tempo perché sempre più gonfia. Lei tace, non risponde, non le interessano i giudizi cattivi. 

I fan invece restano incollati alle foto e ai video che posta. Ilary sorride, è felice, ha tutto ciò che desiderava avere dalla vita. Ha imparato a giocare con i social, divide le storie dai post e sa bene che l’importante e far parlare, così la visibilità aumenta, i follower aumentano. Chissà quando la rivedremo in tv e in quale programma. Adesso ha però solo voglia d’estate e di divertirsi, di godersi la sua famiglia e di qualche vacanza chissà dove.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.