Alena Seredova a dieta, difficile perdere i chili presi in gravidanza (Foto)

Dopo la gravidanza, il parto, l’allattamento ad Alena Seredova sono rimasti un po’ di chili in più, non si riconosce nel fisico così trasformato e sta seguendo una dieta (foto). Alle follower confida che non è semplice, distribuisce consigli e ne accetta altri. Un piccolo scambio sui vari regimi alimentari ed Alena Seredova che si preoccupa che non siano diete troppo restrittive, non sarebbero ovviamente salutari né utili per raggiungere l’obiettivo. La piccola Vivienne ha portato gioia immensa nella sua vita e in quella di Alessandro Nasi. I figli nati dal matrimonio con Gigi Buffon adorano la sorellina, tutto perfetto e adesso la splendida Seredova deve fare i conti con il suo corpo che è cambiato. Non solo la gravidanza ma anche l’età, entrambe le cose cambiano il corpo di una donna, ne è consapevole e non ne fa un dramma: “Bisogna volersi bene lo stesso” ma di certo non si arrende.

QUANTI CHILI VUOLE PERDERE ALENA SEREDOVA DOPO LA NASCITA DELLA FIGLIA?

La piccolina è nato lo scorso 19 maggio, la sua mamma si è goduta tutto il primo periodo e poi ha anche superato il covid ma adesso che l’estate si avvicina vuole tornare al top, ai chili in meno per sentirsi a suo agio. “Vorrei perdere 8 chili” ha confidato sulle sue storie Instagram rispondendo alle domande delle follower. 

Scambio di diete con chi la segue e a una mamma in particolare chiede se le va di inviarle la sua dieta, è curiosa e vuole confrontarla con la sua. 

Ti capisco, anche io sono insoddisfatta. Alla fine il corpo cambia con la gravidanza e l’età, ma bisogna volersi bene, siamo belle lo stesso, anche con qualche chilo in più. Giuro che ti capisco, perché anche io stavolta faccio fatica a piacermi…” la sua risposta a chi non si piace più dopo il parto. Ha poi aggiunto che sta trovando del tempo per dedicarsi a se stessa, che è necessario fare sport e non solo fare attenzione a cosa si mangia. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.