Paola Perego diventa nonna per la seconda volta, chi arriva dopo Pietro?

Paola Perego presto sarà nonna per la seconda volta, sua figlia Giulia Carnevale è incinta del secondo figlio, anzi sembra che dopo Pietro darà alla luce una bimba. Fiocco rosa per Giulia che è nata dal matrimonio di Paola Perego e l’ex calciatore Andrea Carnevale, almeno quello è il simbolo che ha aggiunto quando sui social ha annunciato: “Ci allarghiamo… in tutti i sensi”. Una bellissima foto al mare e la figlia della conduttrice mostra il suo pancione già molto evidente ma la nonna non ha ancora detto nulla, anzi ha pubblicato una foto con il suo nipotino addormentato sulla sua spalla.

LA FIGLIA DI PAOLA PEREGO ASPETTA IL SECONDO FGLIO

Nel novembre del 2018 Giulia Carnevale annunciò l’arrivo del primo figlio e la sua mamma era pazza di gioia nonostante madre e figlia fossero ancora molto giovani. La Perego è diventata nonna a 52 anni e da quel momento non ha mai smesso di occuparsi del suo piccolino. A 55 anni Paola avrà una nipotina da coccolare e viziare.

Tenerissime le foto della giovane coppia, Giulia Carnevale e Filippo Giovannelli, innamorati ed emozionati nel diventare di nuovo genitori. Non si conosce il mese della dolce attesa ma immaginiamo che presto la nonna dirà qualcosina in più.

Presto rivedremo Paola Perego in tv, è quindi un periodo perfetto per lei: l’estate, la famiglia che si allarga con una sorellina per Pietro, il lavoro che torna alla grande. Sarà in coppia con Simona Ventura su Rai 2 con Citofonare Rai Due di domenica dalle 11:00 alle 13:00. Certo una sfida per niente facile ma la Perego non ha ancora dimenticato il brutto colpo del 2018, la cancellazione di Parliamone Sabato, sembra per eliminare qualcun altro. 

Era un modo politico per eliminare un personaggio Rai, questo ci è stato detto. Io sono stata il capro espiatorio ma ho pagato veramente un prezzo troppo alto” il suo racconto a Belve ma adesso ha altro da raccontare.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.