Elisabetta Canalis: “Sui social cerco di essere onesta, non esagero con i ritocchi”

Elisabetta Canalis è pronta per il debutto in tv con “Vita da copertine” e ha già una linea precisa della conduzione mentre parla di ritocchi. Ovvio che non mancherà la cronaca rosa ma la Canalis anticipa che non ha alcuna intenzione di fare del gossip cattivo perché lei ne è stata protagonista. Per la prima volta Elisabetta Canalis confida il vero motivo che l’ha condotta lontano dall’Italia. Era proprio il gossip cattivo quello che subiva e oggi non potrebbe mai fare un programma “che va a scavare nella vita delle persone”. E’ quanto ha raccontato al Corriere della Sera confessando anche che avrebbe voluto fare l’attrice, che ci ha provato ma non è andata. 

ELISABETTA CANALIS E LA PERSECUZIONE DEL GOSSIP

Per me è stata una persecuzione. Ero single, giovane e al centro dell’attenzione. All’inizio anche il gossip serve, ma fatto così a me ha dato molta ansia. È stato tra i motivi per cui mi sono trasferita all’estero: bello il calderone della notorietà, ma poi ho iniziato a soffrire questo lato” ha spiegato la 42enne che dal 2014 è sposata con Brian Perri ed è mamma della bellissima Skyler Eva. 

Il gossip la rendeva ansiosa e non lo userà contro gli altri ma allo stesso tempo cerca anche di non esagerare con ritocchi e filtri e di mostrare il più possibile la verità sui social. E’ davvero onesta, non dice che non li usa ma semplicemente non esagera. 

Cerco di essere onesta, non esagerando con filtri e ritocchi. Ci sono tanti accorgimenti per sembrare più belli ma per me è importante condividere anche immagini che i giornali non pubblicherebbero. Su alcune vecchie copertine apparivo con un corpo perfetto. Ma era ritoccato, non reale. Oggi non mi sentirei onesta. Forse è una questione di maturità”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.