Antonella Clerici torna a casa ma quanti chili ha perso?

E’ già terminato per Antonella Clerici il periodo di remise en forme e la conduttrice pubblica i chili persi. Quanto è riuscita a dimagrire la Clerici nel suo soggiorno in un hotel sul Lago di Garda? “Amore e coccole” scrive Vittorio Garrone, che non ha lasciato per un attimo la sua compagna. Con la coppia c’era anche la dottoressa Evelina Flachi, amica di entrambi anche perché è stata lei il loro Cupido. La nutrizionista non commenta i chili persi ma è a lei che Antonella Clerici si rivolge nella sua storia Instagram. La conduttrice di E’ sempre mezzogiorno saluta l’hotel Caesius, mostra l’ultimo leggerissimo pranzo e confessa che ha perso due chili.

ANTONELLA CLERICI IN GRAN FORMA SI PREPARA PER LA SECONDA EDIZIONE DI E’ SEMPRE MEZZOGIORNO

Due chili in meno in tre giorni sono un ottimo risultato ma adesso la parte complicata sarà non solo non riprendere i due chili persi ma andare avanti per arrivare davvero in gran forma nella sua nuova cucina nel bosco. Da sempre Antonella Clerici sa che a fine edizione dei suoi cooking show ingrassa per i tanti assaggi in ogni puntata.

“Noi e i nostri selfie” commenta la conduttrice mostrando l’ennesimo scatto con il suo compagno. Lui bacia con immensa tenerezza e lei non potrebbe chiedere di più dalla vita. “Amore e coccole” è l’ennesima dichiarazione d’amore di Vittorio Garrone per la sua Antonella. In tanti commentano con un inno all’amore perché vedere la Clerici e Garrone sempre così innamorati fa bene a tutti. 

Mancano poco più di due settimane per il ritorno in tv di E’ sempre mezzogiorno ma la Clerici sta preparando anche la seconda stagione di The Voice Senior. Intanto, torna ad Arquata Scrivia nella sua casa nel bosco, pronta soprattutto a fare la mamma, Maelle inizierà tra pochi giorni un nuovo anno scolastico; c’è tanto da fare.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.