Anna Valle era in ansia per il vaccino ai figli, poi ha deciso

Anna Valle è una mamma come tante che ha paura per i figli, per il vaccino contro il covid ma ovviamente anche per il virus che purtroppo fa ancora parte delle nostre vite. Ieri sera l’abbiamo ammirata nella sua interpretazione in Luce dei tuoi occhi e a Confidenze la Valle ha raccontato ciò che l’accomuna a tanti altri genitori. Vaccino sì o vaccino no? Se la scelta riguarda noi stessi, gli adulti, non è difficile, ma quando sono i genitori a dovere decidere per i figli tutto si complica. Vorremmo evitare qualunque problema e Anna Valle racconta la sua esperienza. Ammette che all’inizio era contraria, che non voleva che i suoi figli facessero il vaccino, più che altro aveva tanti dubbi. Ginevra ha 13 anni, Leonardo solo 8.

Anna Valle: “Fino a tre settimane fa ero contraria al vaccino per i ragazzi”

Ha ammesso la sua ansia sulla questione dei vaccini per i ragazzi ma l’attrice ha confidato: “Ma parlando con alcuni medici e con altri genitori sto cambiando idea. Anche perché alcuni bambini, amici di Leonardo, hanno avuto il Covid mesi fa e ancora ne soffrono le conseguenze”. Resta ugualmente una decisione non semplice ma che bisogna prendere, in ogni caso. “Questo virus ci ha tolto le certezze”.

Anna Valle ha vissuto il lockdown come tanti, prima scoraggiata perché all’improvviso tutto si è fermato; poi spaventata perché aveva paura di portare il virus a casa. Alla fine ha apprezzato il tempo che ha potuto dedicare alla sua famiglia rallentando tutti i ritmi.

Il dubbio se vaccinare o meno i bambini, i ragazzi, resta forte per molti genitori. Anna Valle ha semplicemente raccontato la sua esperienza, così simile a tante altre mamme. Nessuno fa a cuor leggero il vaccino, tutto è più pesante quando si deve decidere per i propri figli, cosa è più giusto per loro.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.